G20 di Trieste: digitale pronto a trainare economia

QuiFinanza ECONOMIA

editato in: da. (Teleborsa) – Trieste, città della scienza, è pronta ad accogliere i ministri del digitale e le loro delegazioni per il G20 in programma domani, giovedì 5 e venerdì 6 agosto, dedicato all’innovazione e alla trasformazione digitale.

Tra i temi affrontati, in preparazione del meeting di Trieste, la trasformazione digitale della produzione, l’attenzione all’inclusione delle micro e piccole e medie imprese e i divari, specialmente tra queste ultime e le grandi aziende e tra paesi. (QuiFinanza)

Se ne è parlato anche su altre testate

Per vigilare sulla loro sicurezza è al lavoro da giorni in città una complessa, ma allo stesso tempo discreta, macchina di sicurezza, visibile già attorno agli hotel dei delegati e alle sedi istituzionali. (Il Piccolo)

(HelpMeTech)

«La pandemia ha evidenziato i benefici della digitalizzazione per la società e per l’economia, con l’obiettivo di sostenere l’occupazione, la salute e l’educazione. «La trasformazione digitale deve, infatti, favorire l’innovazione dei processi produttivi e garantire allo stesso tempo la formazione dei lavoratori», ha continuato Giorgetti. (Il Piccolo)

I lavori porteranno all'istituzione del Digital Economy Working Group, il gruppo permanente di lavoro dedicato al digitale (la Repubblica)

(LaPresse) – “È stata una sessione molto utile e anche un momento di cambiamento” perché “la decisione di passare da una task force” a “un gruppo di lavoro permanente, è un momento importante perché significa che i Paesi del G20 riconoscono l’importanza di un mondo sempre più basato sul digitale” e “condividono progetti ed esperienze”. (LaPresse)

Ecco il dispiegamento di forze dell'ordine a Trieste per l'avvio del G20 nella mattinata di giovedì 5 agosto nella zona tra piazza Unità, le Rive e il molo dove è ormeggiata la nave Etna sulla quale si svolgono gli incontri bilaterali tra Giorgetti e i ministri tedesco e brasiliano. (Il Piccolo)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr