Coronavirus, 17.221 casi su 362mila test: il tasso risale al 4,75%

Coronavirus, 17.221 casi su 362mila test: il tasso risale al 4,75%
Il Fatto Quotidiano INTERNO

Ancora molto alto il numero dei decessi: nelle ultime 24 ore sono morte a causa del Covid 487 persone.

Sono 17.221 i nuovi contagi da coronavirus accertati nel nostro Paese, in aumento rispetto ai 13mila di ieri.

Con 362.162 test molecolari e antigenici effettuati, il tasso di positività torna a salire, passando dal 4% al 4,75%.

Per 28.851 persone si è reso necessario il ricovero in area medica, mentre sono 3.663 i pazienti ricoverati in terapia intensiva

Ancora di più a metà mese scorso, quando ne erano stati accertati 83.657. (Il Fatto Quotidiano)

Ne parlano anche altre testate

Il tasso di positività, ovvero il rapporto tra il numero di positivi e i test effettuati, oggi è al 4,75 per cento (ieri al 4, +0,7 rispetto a ieri) Il numero di contagiati sale a 3.717.602, stando all’ultimo bollettino del ministero della Salute e della Protezione civile. (Open)

Sono persone che non abitano nel nostro comune, ma che comunque vivono qui vicino a noi, sono persone conosciute nella nostra comunità", sottolinea Cacioli, che ribadisce l'appello alla massima attenzione (Valdarnopost)

Oggi i nuovi casi sono 17.221, oltre 3.500 più di ieri. cronaca. Cala di 20 unità il numero dei ricoveri in terapia intensiva, così come i ricoveri (-465). di Redazione Online. Sono ancora preoccupanti i dati rilevati dal Bollettino del ministero della salute. (TG La7)

Coronavirus, bollettino 8 aprile: 17.221 contagi e 487 morti

Puglia. Oggi in Puglia su 14.895 test analizzati, sono risultati 1.974 casi positivi, con una incidenza del 13,25% (ieri era dell'8%). Il tasso dei nuovi positivi è 4,08% (12,1% sulle prime diagnosi)». (ilmessaggero.it)

per fare qualche confronto: il primo aprile scorso su 356.000 tamponi i positivi erano stati 23.609, il giorno successivo e331.154 e 21.930 positivi e così via Qualcosa, comunque, sta cambiando ma - avvertono gli esperti - occorre ormai guardare all’evoluzione nell’arco settimanale prima di trarre delle conclusioni. (Corriere della Sera)

La circolare inviata dal ministero della Salute alle Regioni, istituzioni ed associazioni, ribadisce che il vaccino Vaxzevria di AstraZeneca è approvato dai 18 anni d’età. Coronavirus, bollettino 8 aprile: 17.221 contagi e 487 morti. (Inews24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr