Russia: le organizzazioni che fanno capo a Navalnyj designate come "estremiste". Usa: "Bando inquietante"

Russia: le organizzazioni che fanno capo a Navalnyj designate come estremiste. Usa: Bando inquietante
la Repubblica ESTERI

"E' stato riconosciuto che queste organizzazioni non solo hanno diffuso volontariamente informazioni che incitavano all'odio e all'ostilità nei confronti dei rappresentanti del potere, ma hanno anche commesso crimini e reati estremisti", ha detto Jafiarov.

Subito gli Usa hanno condannato la decisione della giustizia russa "particolarmente inquietante" e hanno chiesto la sua liberazione "immediata e incondizionata" dell'oppositore

La giustizia russa ha designato come "estremiste" le organizzazioni che fanno capo all'oppositore detenuto Aleksej Navalnyj. (la Repubblica)

Ne parlano anche altri giornali

Navalny ha detto che «quando la corruzione è la base del potere statale, coloro che la combattono sono estremisti» Ieri un tribunale ha dichiarato che tutti i gruppi che fanno capo ad Aleksej Navalny, il principale oppositore, sono organizzazioni estremiste. (Corriere della Sera)

Un tribunale di Mosca ha bollato le organizzazioni politiche del critico del Cremlino incarcerato come "estremiste". Non potranno fare attività in Russia, con un clamoroso ulteriore colpo all'opposizione sostenitrice dell'attivista in carcere. (AGI - Agenzia Italia)

Gli avvocati di FBK, che hanno già annunciato un ricorso, hanno denunciato un processo a porte chiuse dove non sono state presentate prove sufficienti di colpevolezza. (RSI.ch Informazione)

“Ecco le prove dell'avvelenamento di Navalny”

esteri. Arriva un ulteriore giro di vite sulle attività legate al nome del principale 'oppositore di Putin. (TG La7)

A una manciata di giorni dall’attesissimo incontro tra Joe Biden e Vladimir Putin, la Russia infligge l’ultimo colpo al movimento di opposizione che fa capo ad Alexei Navalny, che resta chiuso in carcere dal gennaio scorso. (L'HuffPost)

Nella versione che ci è stata rilasciata ufficialmente manca un documento molto importante”, sostengono gli alleati di Navalny “Abbiamo compilato una tabella di incongruenze in modo da sapere esattamente cosa è stato aggiunto alla versione ufficiale e cosa è stato rimosso dalla versione non ufficiale”, si legge sul sito di Navalny. (Ticinonews.ch)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr