Covid, la Puglia rimane zona gialla

Covid, la Puglia rimane zona gialla
TraniLive.it INTERNO

Non è detto però che la situazione rimanga la stessa: come si è visto per altre regioni che sono ritornate in zona arancione, la stessa sorte potrebbe toccare anche alla Puglia se non si continua ad osservare le norme anti contagio.

Una buona notizia arriva anche dallo svuotamento dei reparti di terapia intensiva degli ospedali e il diminuire dei positivi.

I dati sui contagi registrano 874 casi positivi su oltre 9mila tamponi. (TraniLive.it)

Su altri media

33.330 sono i casi attualmente positivi.Il totale dei casi positivi Covid in Puglia è di 138.796, così suddivisi:52.680 nella Provincia di Bari;14.943 nella Provincia di Bat;10.245 nella Provincia di Brindisi;28.419 nella Provincia di Foggia;11.743 nella Provincia di Lecce;20.035 nella Provincia di Taranto;578 attribuiti a residenti fuori regione;153 provincia di residenza non nota. (MolfettaViva)

Musei e mostre aperti dal lunedì al venerdì, nel rispetto del distanziamento e delle altre misure di prevenzione. La novità é che oggi la Valle d’Aosta, potrebbe diventare la prima regione ad entrare in zona bianca. (Meteo Puglia)

Entro il 26 febbraio dovrà "concludersi la somministrazione della prima dose di vaccino su operatori sanitari e socio-sanitari di tutte le strutture sanitarie, socio-sanitarie e socioassistenziali insistenti in ciascun territorio provinciale": lo comunica una circolare firmata dal capo del dipartimento Salute della Regione Puglia, Vito Montanaro, in cui si ricorda che, nel rispetto di quanto disposto dal ministero della Salute, entro il 31 marzo dovra' "concludersi la somministrazione della seconda dose di vaccino in favore di tutti gli operatori sanitari e socio-sanitari". (BariToday)

Covid, la Puglia resta gialla ma preoccupano le varianti

Nel dettaglio vi sono stati 368 nuovi positivi in provincia di Bari, 77 in provincia di Brindisi, 78 nella Bat, 118 in provincia di Foggia, 86 in provincia di Lecce, 177 in provincia di Taranto, 1 residente fuori regione. (BariToday)

Campobasso, 20/02/2021 – (teleregionemolise) La notizia di ieri, che ha lasciato atterriti i cittadini del basso Molise e non solo è stata quella relativa alla studentessa 20enne di Termoli, ricoverata dalla tarda serata di giovedì nel reparto di Terapia intensiva Covid dell’ospedale Cardarelli di Campobasso. (StatoQuotidiano.it)

La Puglia resta in zona gialla anche per la prossima settimana. Importante incremento anche per la provincia di Brindisi (+6,3%) ma l'incidenza è 280 casi ogni 100mila abitanti. (RuvoViva)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr