Covid, ‘pochi’ tamponi e 18 nuovi positivi ma si continua a guarire: altri 61 sconfiggono il virus. Somministrate 70.689 dosi di vaccino

Covid, ‘pochi’ tamponi e 18 nuovi positivi ma si continua a guarire: altri 61 sconfiggono il virus. Somministrate 70.689 dosi di vaccino
Molise Tabloid INTERNO

Non si registrano decessi da 24 ore e i contagi ufficiali continuano a scendere.

E’ una Pasqua che porta un buon auspicio, almeno fino a metà pomeriggio, per quanto riguarda la situazione epidemiologica in Molise.

Stabile la situazione sui ricoveri in ospedale, con due pazienti Covid in più e un dimesso.

Sono invece 70.689 le dosi di vaccino finora somministrate

Sono 18 i nuovi positivi e 61 i guariti, pochi i tamponi processati rispetto ai giorni precedenti (298), probabilmente sia perché la ricostruzione odierna non necessitava di uno “screening” più vasto sia perché nei giorni festivi è una prassi refertare meno tamponi. (Molise Tabloid)

La notizia riportata su altri giornali

Protezione Civile, il bollettino: 21.261 nuovi contagiati (-426 positivi rispetto a ieri). Attualmente positivi: 564.855. Deceduti: 110.704 (+376). Dimessi/Guariti: 2.974.688 (+21.311). Ricoverati: 32.203 (-205) di cui in Terapia Intensiva: 3.714 (+10). (TUTTO mercato WEB)

Sono stati effettuati 359.214 tamponi e individuati 21.261 nuovi positivi al COVID-19. Gli attualmente positivi sono 564.855, 426 in meno rispetto a ieri. (Tutto Napoli)

Un nuovo cluster di Covid19 sarebbe esploso a Castelguidone. Si attende ora l’esito dei tamponi e si teme, soprattutto, che qualche comportamento irresponsabile e conviviale in questi giorni di festività pasquali abbia potuto far circolare ulteriormente il virus (L'Eco dell'Alto Molise e Alto Vastese)

Covid, 168 nuovi casi e tre decessi registrati nel giorno di Pasqua. Si abbassa l'età media delle vittime

Il sindaco di Serra San Bruno, Alfredo Barillari, invita alla “pazienza” e alla “perseveranza in azioni responsabili” e aggiorna il bilancio pandemico: “il totale delle persone positive a Serra è, quindi, di sessantadue, mentre sono due le persone positive ricoverate nel capoluogo. (Il Meridio)

Oggi sono stati eseguiti 9.112 tamponi molecolari e 1.405 tamponi antigenici rapidi, di questi il 9,3% è risultato positivo. Ne sono scaturiti - riporta il sito della Regione - 53 nuovi positivi e 144 guariti. (Il Sole 24 ORE)

Sono tre quelle registrate a Prato e provincia dal bollettino regionale diffuso nel giorno di Pasqua e hanno tutte meno di 65 anni. Per l’esattezza si tratta di un uomo di 62 anni e di due donne di 63 e 65 anni, di Prato, che erano ricoverati all’ospedale Santo Stefano. (tvprato.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr