Bonaventura: “Il Milan cresce ogni anno. Ibra è una forza della natura”

Bonaventura: “Il Milan cresce ogni anno. Ibra è una forza della natura”
Pianeta Milan SPORT

Milan, Belotti non rinnova: il 'gallo' è affascinato dai rossoneri

"Il Milan è forte, cresce ogni anno, è appena dietro a Inter e Napoli.

Queste le parole del calciatore della Fiorentina.

Giacomo Bonaventura, centrocampista della Fiorentina ed ex rossonero, ha rilasciato delle dichiarazioni sul Milan e su Ibrahimovic. Intervenuto sulle pagine di 'Tuttosport', Giacomo Bonaventura ha parlato del Milan e di Zlatan Ibrahimovic (Pianeta Milan)

Se ne è parlato anche su altri giornali

, era chiara la volontà di CR7 ma non c'era certezza sulla reale riuscita del suo piano né sui tempi: quando si è concretizzato, il mercato non ha potuto offrire niente di meglio di Moisealle condizioni buone per la stessa Juventus. (ilBianconero)

Le parole del centrocampista in un'intervista a Tuttosport. Ha le qualità per fare tanti punti, in una stagione ci sta di avere cali e fare qualche passo falso all'inizio, durante, alla fine. (Fcinternews.it)

Le sang froid Dusan Vlahovic la marque des plus grands 🇷🇸❤️ pic.twitter.com/O3WYfeYbHC — Jonathan (@joPSG33) October 12, 2021. Un rigore perfetto e una rete da vero opportunista, così Vlahovic ha messo la firma su questo successo che proietta la Serbia in testa al suo raggruppamento con un punto in più rispetto al Portogallo (ma anche con una gara in più giocata) Doppietta con la nazionale serba per il centravanti della Fiorentina, Dusan Vlahovic. (fiorentinanews.com)

Il patto d’onore tra Italiano e Vlahovic. E Commisso non ha ancora perso tutte le speranze

Per ora non si parla di rinnovo. vedi letture. Bonaventura e la Fiorentina, il matrimonio andrà avanti anche il prossimo anno. (TUTTO mercato WEB)

Gli ultimi sviluppi dell'indagine della DIA di Bari sulla Jeep Renagade incendiata il 1° settembre. È il risultato a cui sono giunte le indagini della Direzione Antimafia di Bari, iniziate dopo il ritrovamento dell’auto incendiata lo scorso 1° settembre (LaPresse)

La volontà della Fiorentina sarebbe quella di far sedere allo stesso tavolo il giocatore, il procuratore Darko Ristic e la famiglia del serbo Quel che è certo che la Fiorentina non può fare a meno del suo attaccante. (fiorentinanews.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr