La tragedia di due operai all’Humanitas uccisi dall’azoto: erano senza maschere

la Repubblica INTERNO

Qualcosa che, secondo gli investigatori, li porta a scendere le scale verso il silos, e senza proteggersi con il respiratore

Pieve Emanuele (Milano) - Non hanno nemmeno iniziato a ricaricare di azoto liquido il serbatoio, che è il motivo che dalla Bergamasca li aveva portati in un campus scientifico alle porte di Milano, che succede qualcosa.

(la Repubblica)

Su altre testate

Quattro persone, tra legali rappresentanti e amministratori delle aziende Sol Group spa, la ditta esterna, e Autotrasporti Pe' di Costa Volpino, l'impresa di cui i due erano dipendenti, sono state iscritte nel registro degli indagati. (Prima Bergamo)

Si trovavano in un luogo molto impervio, a circa 2000 metri di quota, dove c’erano anche dei balzi di roccia. (mi-lorenteggio.com) VEZZA D’OGLIO (BS), 3 ottobre 2021 – Intervento nel tardo pomeriggio di ieri in Valgrande di Vezza d’Oglio, in Alta Valle Camonica. (MI-LORENTEGGIO.COM.)

Ora potranno nominare propri consulenti per affiancare quello scelto dalla Procura negli accertamenti tecnici irripetibili condotti da oggi sull’impianto. E sempre oggi potrebbe essere eseguita l’autopsia disposta dal pm Paolo Filippini che coordina le indagini (IL GIORNO)

Le iscrizioni, è stato precisato dalla Procura, sono atti di garanzia per procedere con gli accertamenti tecnici irripetibili e con l'autopsia nelle indagini dei pm milanesi. Sul posto, oltre ai sanitari, erano giunti forze dell'ordine e rappresentanti della Procura di Milano per gli accertamenti e le prime ricostruzioni dell'accaduto (Prima Pavia)

Le iscrizioni sono atti di garanzia per procedere con gli accertamenti tecnici irripetibili e con l'autopsia nelle indagini dei pm milanesi. (IL GIORNO)

Tra gli iscritti, da quanto si apprende, ci sono legali rappresentanti e amministratori delle aziende Sol e Autotrasporti Pe’ di Costa Volpino. (LiberoReporter)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr