Apple non può più obbligare gli sviluppatori agli acquisti in-app

Apple non può più obbligare gli sviluppatori agli acquisti in-app
NewsDigitali SCIENZA E TECNOLOGIA

Rogers ha emesso un’ingiunzione per la quale ad Apple non sarà più consentito di vietare agli sviluppatori di fornire link o altre comunicazioni gli utenti per effettuare acquisti in-app al di fuori dell’App Store, di cui la stessa Apple trattiene dal 15% al 30% delle vendite lorde.

“La Corte conclude che le disposizioni di Apple nascondono informazioni critiche ai consumatori e soffocano illegalmente la scelta dei consumatori”, ha scritto Rogers. (NewsDigitali)

Ne parlano anche altri media

Gli utenti Mac sono liberi di installare software da fonti di terze parti come Steam ed Epic Games Store, come dovrebbero essere gli utenti iOS. Viene dopo che Epic ha chiesto il ripristino dell’accesso ai suoi sviluppatori in modo da poter rilanciare Fortnite, incluso il suo metodo di pagamento diretto a Epic, in Corea del Sud a seguito di una modifica della legge. (GamingPark)

(HelpMeTech)

Epic Games ha presentato appello contro la decisione della giudice Yvonne Gonzalez-Rogers, nonostante la parziale vittoria ottenuta. (HelpMeTech)

Epic Games vs Apple: brutte notizie per Fortnite dalla causa

La giudice non ha tuttavia accolto la richiesta di Epic Games di costringere Apple ad aprire l’iPhone agli app store di terze parti. La vertenza si è fatta seria quando Epic Games, per aggirare il prelievo della tassa da aprte di Apple e Google, ha integrato un’opzione di pagamento alternativa in una versione di Fortnite. (Corriere del Ticino)

Per Epic però non è abbastanza: la società puntava a ottenere che Apple fosse riconosciuta come monopolio, che il suo popolare videogioco Fortnite fosse riammesso sull'App Store e che Cupertino fosse obbligata a ridurre le commissioni che impone alle app. (Ticinonline)

Le conseguenze di questa decisione avranno una portata enorme non soltanto nell’ottica Epic Games vs Apple, ma in generale per tutti gli store attualmente presenti sul mercato. Continua la disputa tra Epic Games e Apple sul caso Fortnite che oggi si arricchisce di un nuovo capitolo. (Game Legends)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr