Coronavirus, il bollettino: 5.948 nuovi casi e 256 morti

Coronavirus, il bollettino: 5.948 nuovi casi e 256 morti
Calciomercato.com INTERNO

I decessi nelle ultime 24 ore sono 256.

Le dosi di vaccino somministrate in totale fino a mezzanotte in Italia sono 20.755.863, di cui prime dosi 14.506.516 e seconde dosi 6.249.347.

Aumentano lievemente i ricoveri ordinari (+16) ma calano quelli in terapia intensiva (-34).

Dosi disponibili ma non ancora somministrate: 3.978.097. . Attualmente positivi: 423.558. Deceduti: 121.433 (+256). Dimessi/Guariti: 3.505.717 (+13.038). (Calciomercato.com)

La notizia riportata su altri giornali

E la provincia di Palermo registra ben il 60% dei casi totali, 445. Fatto sta che l'Isola, dove anche oggi si registrano 20 decessi, è la seconda regione italiana per contagi dietro la Campania. (PalermoToday)

Per quanto riguarda "la vaccinazione a scuola, si è dimostrata in passato molto efficiente In particolare, da una situazione di quel genere si possono facilmente attivare focolai intra-familiari". (Adnkronos)

A ieri sono state somministrate complessivamente 266.711 dosi di vaccino, di cui 172.662 prime dosi e 94.049 seconde dosi Fra di loro 80 hanno eseguito il tampone per presenza di sintomi; 25 sono stati individuati in quanto contatti di casi già noti; per 3 casi è ancora in corso la ricerca epidemiologica. (ModenaToday)

Coronavirus in Italia, il bollettino del 3 maggio: 5.948 nuovi casi, 256 decessi. Indice di positività al 4,9 per cento

3 Maggio 2021. (Lettura 1 minuto). . . . (Teleborsa) - Sono 5.948 i casi Covid-19 accertati nelle ultime 24 ore in Italia con 121.829 tamponi totali elaborati (ieri 156.872) di cui 77.339 molecolari (ieri 114.290) e 44.490 test rapidi (ieri 42.582). (ilmessaggero.it)

Le misure sono state concordate dai gruppi parlamentari dei partiti di governo. La Germania allenta le restrizioni per gli immunizzati probabilmente già dal prossimo weekend. (Il Piccolo)

In calo i casi Covid in Italia: nelle ultime 24 ore i nuovi contagi sono 5.948, contro i 9.148 di ieri. E' quanto emerge dal bollettino quotidiano del ministero della Salute (La Stampa)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr