Cessione e sconto. Ecco i criteri di sospensione della comunicazione

Guida Finestra ECONOMIA

Frase tortuosa che immaginiamo voglia dire che la comunicazione di cessione e sconto in fattura riprende il suo iter normale.

La comunicazione di cessione e sconto in fattura per gli interventi edilizi coperti da bonus fiscali può essere eventualmente sospesa e addirittura annullata dai servizi dell’Agenzia delle Entrate.

Messo alle strette, sapendo di rischiare in aula la bocciatura del DL, il Governo sta tentando una manovra diversiva annegando il DL n. (Guida Finestra)

La notizia riportata su altri media

Pixabay Pixabay. Con il provvedimento del 1° dicembre 2021, l'Agenzia delle Entrate ha fornito chiarimenti in merito alla sospensione delle comunicazioni della cessione del credito e dello sconto in fattura. (Notizie - MSN Italia)

Riepilogo finale. Il provvedimento individua i profili di rischio da considerare ai fini del controllo preventivo delle comunicazioni e sono disciplinate le modalità di sospensione e di annullamento delle comunicazioni stesse. (ingenio-web.it)

Il periodo di sospensione non può essere maggiore di trenta giorni rispetto alla data nella quale l’Agenzia delle entrate rende nota la sospensione stessa. Con successivi provvedimenti sono state definite le modalità con le quali comunicare all’Agenzia delle entrate le cessioni dei crediti e le opzioni previste. (Fiscoetasse)

La disposizione, si ricorda, ha previsto una particolare misura di controllo preventivo delle comunicazioni delle cessioni, anche successive alla prima, e delle opzioni inviate all’Amministrazione finanziaria ai sensi degli artt. (MySolution)

Rispetto alla sua prima formulazione, la norma sul credito d'imposta in questione ha subito molteplici modifiche che ha prorogato la misura e ne ha esteso il perimetro applicativo. L'eventuale quota residua non spesa nell'anno non può essere utilizzata negli anni successivi, e non può essere richiesta a rimborso (Condominio Web)

Autore: Redazione. Con i bonus casa che sono sempre di più protagonisti e con le ultime novità previste dalla legge di Bilancio 2022, è importante capire bene qual è la differenza tra cessione del credito e sconto in fattura. (idealista.it/news)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr