Gara 2 finale playoff: Bologna allunga su Milano

Periodico Daily - Notizie SPORT

Gara 2 finale playoff: cosa è accaduto tra Olimpia Milano e Virtus Bologna?

La Virtus Bologna si prende anche la gara 2 finale playoff battendo di nuovo al Forum d’Assago l’Olimpia Milano per 72-83.

Andiamo a giocare a Bologna gara 3 e vediamo cosa succede”.

Gara 1 finale playoff: Bologna passa a Milano

Mercoledì, a Bologna, gara 3.

(Periodico Daily - Notizie)

Su altri giornali

Le Vù nere hanno vinto anche gara 4 contro la Exchange Milano nella finale scudetto: la partita è finita 73-62, la serie 4-0 per gli emiliani. Il quarto quarto vede la squadra di casa dilagare e ogni canestro, ogni rimbalzo, ogni palla recuperata o strappata dalle mani dei giocatori di Milano viene accolta con un boato (Il Fatto Quotidiano)

Il Forum, nonostante la presenza di circa 3000 persone, è una bolgia. Dopo aver perso gara 1, l'Olimpia cade anche nel secondo atto della serie scudetto (83-72 il finale). (Leggo.it)

Autentica impresa degli emiliani di coach Djordjevic , semplicemente perfetti nella serie che li ha opposti alla favorita Olimpia Milano : una serie chiusa sul 4-0 e quindi al primo match point . Questo successo, ha proseguito, "lo dedico a tutti i tifosi, non solo i nostri, a tutti quelli che hanno perso un anno di basket. (Sky Sport)

Stasera alle 20.45 andrà in scena gara-3 della serie scudetto tra Virtus Bologna ed Olimpia Milano, con la squadra di coach Messina già spalle al muro sotto 2-0. Ciò significa che gara-3 di finale scudetto tra Virtus Bologna e Olimpia Milano andrà in onda solo sul canale 58. (Basketinside)

Tripla con fallo di Belinelli che sale a 7, poi tripla di Chacho e schiacciata di Shields che fa saltare in aria il Forum. Olimpia da 2/8 di campo, Virtus che con il 2+1 di Belinelli raddoppia l’avversario con 6-12 a 3.10. (HamelinProg)

Con una inattesa e incredibile serie finale, nella quale ha vinto per 4-0 contro la favorita Milano, la Virtus Bologna ha centrato lo scudetto del basket per la 16a volta nella sua storia. La maggiore freschezza atletica della Segafredo, e un’inerzia ormai saldamente nelle mani dei virtussini, è però nuovamente emersa sino alla sirena conclusiva. (LegnanoNews)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr