Coronavirus, i dati settimanali in Toscana: positivi e ricoveri ancora in calo

Coronavirus, i dati settimanali in Toscana: positivi e ricoveri ancora in calo
055firenze INTERNO

Coronavirus, i dati settimanali in Toscana: positivi e ricoveri ancora in calo. Nuovi casi in aumento invece nell'area fiorentina. 1 Visualizzazioni. Continuano a calare i nuovi positivi settimanali di Coronavirus in Toscana.

Ora l'incidenza nella nostra Regione è di 39 casi settimanali ogni 100 mila abitanti.

In Toscana invece inversione del trend, con un leggero aumento dei nuovi casi.

L'incidenza è di 49,9 casi settimanali ogni 100 mila abitanti

Nella settimana che va da venerdì 8 ad oggi, giovedì 14 ottobre, in Toscana si sono registrati 1453 nuovi casi di Covid: un calo del 5,3% rispetto ai 1534 nuovi positivi della settimana precedente. (055firenze)

Su altre testate

I ricoverati sono 209 (18 in meno rispetto a ieri), di cui 23 in terapia intensiva (stabili). Per quanto riguarda le province, il tasso di mortalità più alto si riscontra a Massa Carrara (281,3 x100.000), Prato (250,7 x100.000) e Firenze (236,3 x100.000), il più basso a Grosseto (96,1 x100. (LuccaInDiretta)

Nelle ultime 24 ore sono stati processati 8.663 tamponi molecolari e 21.993 tamponi antigenici rapidi con un tasso di positività allo 0,73%. In Toscana i vaccini somministrati sono stati 5.663.448 (Adnkronos)

Le province di Firenze e Pistoia hanno registrato i maggiori incrementi. FIRENZE — Epidemia di Covid: nelle ultime 24 ore in Toscana sono stati registrati 229 nuovi casi positivi a fronte di più di 22mila tamponi processati e il tasso di positività sulle nuove diagnosi p sceso leggermente al 3%. (Toscana Media News)

Coronavirus in Toscana: 230 nuovi casi, 216 (+7) ricoverati di cui 22 (-1) in intensiva, 3 deceduti

La struttura c'è, ma bisogna che il fondo sanitario nazionale ampli la sua portata per sostenere un programma di nuove assunzioni. L'annuncio è stato fatto dal presidente della Toscana Eugenio Giani in occasione dell'inaugurazione della mostra “Con cura, con amore, con rigore. (notiziediprato.it)

Sarà sufficiente inserire la data dell’ultima dose del ciclo vaccinale primario e selezionare la propria patologia tra quelle in elenco. “La terza dose è fondamentale per la tutela della salute – spiega l’assessore alla sanità Simone Bezzini – in particolare nei soggetti più fragili per età o patologie (Il Giornale di Barga online)

I ricoverati sono(7 in più rispetto a ieri), di cuiin terapia intensiva (1 in meno). Sono invecei soggetti testati oggi (con tampone antigenico e/o molecolare, escludendo i tamponi di controllo), di cui ilè risultato positivo. (SienaFree.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr