Usa in ritirata, avanzano i Talebani: l’Afghanistan si prepara a una nuova ‘guerra civile’

Usa in ritirata, avanzano i Talebani: l’Afghanistan si prepara a una nuova ‘guerra civile’
Approfondimenti:
Periodico Italiano ESTERI

Da quando le truppe Usa, hanno diminuito i raid aerei, i talebani sono tornati alla carica, riuscendo a raggiungere punti strategici.

I talebani rilasciano persino ricevute per i dazi doganali che riscuotono in modo che i conducenti non debbano pagare di nuovo”.

Cresce il potere dei talebani in Afghanistan, ora che le truppe americane e quella della Nato hanno lasciato la zona.

I talebani occupano punti strategici. (Periodico Italiano)

La notizia riportata su altri giornali

La delegazione statunitense ha fornito rassicurazioni circa il sostegno statunitense alle Forze di difesa e sicurezza nazionale afgane (Andsf), destinatarie ad oggi di 3,3 miliardi di dollari di aiuti ogni anno. (La Repubblica)

Mi ripete la frase che pronunciano le madri di tante ragazze che hanno rinunciato alla scuola:. Riccardo Romani. Il ritiro americano l’11 settembre è un gesto simbolico, come fu simbolica la riapertura di quella scuola al centro di Kabul. (Marie Claire)

Lo ha riporatto il governatorato di Badgis, Hussameddin Sems. Sems ha detto che tra i morti ci sono anche i bambini e le donne e ha accusato i talebani. (TRT)

Afghanistan: 14 militari uccisi in attacco Talebani al nord - Gazzetta di Parma

Insomma come durante la guerra del Vietnam anche durante la guerra l’Afghanistan gli Stati Uniti hanno dimostrato di essere un gigante dai piedi di argilla che ha utilizzato una strumentazione tecnologica sofisticata per contrastare una guerra assimmetrica. (Startmag Web magazine)

persone sono morte e altre 12 sono rimaste ferite in una serie di attentati nella capitale dell’Afghanistan, Kabul. Il vice segretario stampa del Ministero degli Interni afghano, Hamid Rushan, ha riferito ai giornalisti che le esplosioni si sono verificate una dopo l'altra nei quartieri di Sar-i-Kariz e Golai Davahane a Kabul. (TRT)

L'assalto è iniziato la scorsa notte: "30 militari sono sotto assedio, se non arriveranno rinforzi verranno catturati", denuncia ai media locali un esponente del consiglio provinciale. - ROMA, 06 GIU - E' di almeno 14 agenti della sicurezza uccisi il bilancio di un attacco dei Talebani al quartier generale della polizia nella provincia settentrionale di Faryab. (Gazzetta di Parma)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr