Bollettino Covid: quattro vittime nella Bat

Bollettino Covid: quattro vittime nella Bat
traniviva.it INTERNO

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, informa che oggi domenica 2 maggio 2021 in Puglia, sono stati registrati 6.226 test per l'infezione da Covid-19 coronavirus e sono stati registrati 810 casi positivi: 213 in provincia di Bari, 60 in provincia di Brindisi, 66 nella provincia BAT, 296 in provincia di Foggia, 146 in provincia di Lecce, 26 in provincia di Taranto, 4 casi di residenti fuori regione, 1 caso di provincia di residenza non nota è stato riclassificato e attribuito. (traniviva.it)

La notizia riportata su altre testate

Il presidente della Regione Puglia, Michele Emiliano sulla base delle informazioni del direttore del dipartimento Promozione della Salute Vito Montanaro, informa che oggi lunedì 3 maggio 2021 in Puglia, sono stati registrati 5. (Tarantini Time)

Dall'inizio dell'emergenza sono stati effettuati 2.242.079 test. Come di consueto capita nel weekend, cala il numero dei tamponi effettuati in 24 e quindi anche il conseguente numero dei casi individuati. (MolfettaViva)

Non siete degni di governare una pandemia, una nazione, un governo”, scrive qualcuno documentando con foto il paradosso del centro di Bari Come facilmente pronosticabile alla vigilia, il centro di Bari ieri, sabato 1 maggio, è stato preso d’assalto. (Il Quotidiano Italiano - Bari)

Csm, fonti via Arenula: Telefonata Cartabia-Salvi

Il bollettino epidemiologico Regione Puglia 1.5.2021 è disponibile al link: http://rpu.gl/h4jLk Sono stati registrati 21 decessi: 8 in provincia di Bari, 1 in provincia di Brindisi, 6 in provincia BAT, 2 in provincia di Foggia, 4 in provincia di Taranto (CoratoLive)

Le vaccinazioni in provincia di Lecce. Sono 48.608 gli ultra ottantenni a cui è stato somministrato il vaccino nella Asl Lecce, 31.609 hanno già completato la vaccinazione. Attivi i centri comunali allestiti a San Donato, Tuglie, Leverano e Monteroni dove vengono vaccinati ultra ottantenni e pazienti fragili residenti (Galatina)

E’ quanto si apprende da fonti di via Arenula Roma, 4 mag. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr