GENOVA 2001 – 2021: LA DIRETTA E LE VOCI DALLA COMMEMORAZIONE PER CARLO GIULIANI IN PIAZZA ALIMONDA

GENOVA 2001 – 2021: LA DIRETTA E LE VOCI DALLA COMMEMORAZIONE PER CARLO GIULIANI IN PIAZZA ALIMONDA
Radio Onda d'Urto INTERNO

Al termine del minuto di raccoglimento un corteo non autorizzato con migliaia di persone ha lasciato piazza Alimonda dietro allo striscione con la scritta “puntavamo alla luna…avete visto l’estintore”.

Ha poi raggiunto ed è entrata a Palazzo Ducale, uno dei luoghi storici più simbolici della città.

Proprio piazza Alimonda, teatro dell’omicidio di Carlo Giuliani per mano di un carabiniere, è stata oggi invasa da alcune migliaia di persone che hanno. (Radio Onda d'Urto)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Le manette strettissime ai polsi: i segni sarebbero andati via dopo una settimana. Un trauma generazionale, un colpo mortale a un ragazzo ribelle e a un movimento che denunciava temi attualissimi e irrisolti. (Corriere della Sera)

Il Comitato, nato con lo scopo di promuovere attività a tutela dei diritti civili, da anni si impegna per tenere viva la memoria sui tragici fatti di vent’anni fa continuando a far luce sulla morte del giovane, ucciso con un colpo di pistola da un carabiniere - poi prosciolto per legittima difesa - negli scontri di piazza Alimonda. (GenovaToday)

Di certo non immaginavamo la inqualificabile “macelleria cilena” che la polizia e il Governo dell’ epoca consentirono» Un protagonista di quella stagione fu Riccardo Moro allora impegnato nel progetto sulla remissione del Debito con la Conferenza episcopale italiana. (Famiglia Cristiana)

G20 Ambiente, il corteo degli antagonisti in una Napoli blindata dalle Forze dell’Ordine

Vent’anni dopo la morte di Carlo Giuliani migliaia di manifestanti sono tornati in piazza Alimonda, dove alle 17.27 di ogni anno i suoi genitori assieme a centinaia di manifestanti ricordano con un minuto di silenzio e diverse iniziative la morte del figlio ucciso a 23 anni dal colpo sparato da un carabiniere a seguito delle cariche e dagli scontri per le strade di Genova (Il Fatto Quotidiano)

Genova, ventennale G8: Manu Chao torna a sorpresa in piazza Alimonda con "Clandestino". Una sfilata pacifica e simbolica, come entrano da un varco, defluiscono dall'altro e il corteo si scioglie Tra gli striscioni, uno, in inglese, richiama la parola d'ordine di vent'anni fa: «un altro mondo è - ancora - possibile». (La Stampa)

Creata una zona rossa attorno a Palazzo Reale. (LaPresse) Diverse centinaia di manifestanti in corteo per le strade di Napoli, contro la ministeriale Ambiente del G20 che si sta svolgendo in Italia. (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr