Il nuovo protocollo è realtà. Intesa Governo-Regioni: stop se positivo almeno il 35% del gruppo

Il nuovo protocollo è realtà. Intesa Governo-Regioni: stop se positivo almeno il 35% del gruppo
TUTTO mercato WEB SPORT

Sono questi gli elementi principali della bozza del nuovo protocollo anti-Covid portato dalla sottosegretaria allo Sport, Valentina Vezzali, alla Conferenza Stato-Regioni.

Raggiunto dunque un accordo tra Governo e Regioni su un nuovo protocollo da applicare agli sport professionistici di squadra, che ovviamente riguarda da vicino il mondo del calcio.

Il nuovo protocollo è realtà.

Il calcio ha bisogno di dialogo, di regole chiare e di responsabilità e il nuovo protocollo nasce su queste basi

Intesa Governo-Regioni: stop se positivo almeno il 35% del gruppo. (TUTTO mercato WEB)

La notizia riportata su altri giornali

È un risultato di cui siamo molto soddisfatti È frutto dell’ottimo lavoro svolto con le tutte istituzioni, in particolare col Governo, una collaborazione in cui da sempre si riconosce la nostra Federazione. (CalcioNapoli1926.it)

Il nuovo protocollo. Nel nuovo protocollo anti-Covid sottoposto dalla sottosegretaria allo Sport, Valentina Vezzali, alla Conferenza Stato-Regioni, si prevede inoltre l'isolamento per i positivi e test continui per 5 giorni per i contatti ad alto rischio. (ilmessaggero.it)

Le norme proposte. “Si potrebbe giocare – si legge su sportface.it – nel caso in cui sia positivo fino al 35% degli atleti del gruppo squadra (per esempio, in una rosa di 33-34 calciatori si potrebbe giocare fino a 11 casi di positività). (Ok Calciomercato)

Covid, nuovo protocollo per gli sport di squadra professionistici: stop se positivo almeno il 35% del gruppo

Il calcio ha bisogno di dialogo, di regole chiare e di responsabilità e il nuovo protocollo nasce su queste basi" Il presidente Figc: "Auspico che anche il Cts riconosca i nostri sforzi, c'è bisogno di regole chiare". (La Gazzetta dello Sport)

- ROMA, 12 GEN - L'approvazione da parte della Conferenza Stato-Regioni del protocollo con le nuove regole Covid per gli sport di squadra "è un risultato di cui siamo molto soddisfatti" ed "è frutto dell'ottimo lavoro svolto con le tutte istituzioni, in particolare col Governo, una collaborazione in cui da sempre si riconosce la nostra federazione". (Milan News)

Il calcio ha bisogno di dialogo, di regole chiare e di responsabilità e il nuovo protocollo nasce su queste basi. “Intesa in Conferenza Stato-Regioni sul protocollo con le nuove regole Covid per gli sport di squadra. (Monza-News)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr