Mladenov: “Sfrutteremo gli errori della Roma”. Mattheij: “Nessuna paura”

Mladenov: “Sfrutteremo gli errori della Roma”. Mattheij: “Nessuna paura”
ForzaRoma.info SPORT

"Mi impressiona a livello umano.

Il mister bulgaro: "Mourinho è un grande anche a livello umano, tra noi grande rispetto".

"Sappiamo di non essere a casa nostra, ma conosciamo le nostre qualità e vogliamo dimostrarle sfruttando i punti deboli e gli errori della Roma

"Lui ha tanti giocatori a disposizione, mentre noi abbiamo grandi problemi.

"Non ho visto la partita l'anno scorso, ma in ogni caso la Roma sarà una squadra nuova anche perché ha cambiato tecnico. (ForzaRoma.info)

Su altri media

I risultati positivi sono comunque importanti perché aiutano il progetto di sviluppo della squadra. Roma, le parole di Mourinho. Lo Special One ha dichiarato: “Cinque vittorie non sono cinquanta. (SerieANews)

L'infortunio è nel suo passato". vedi letture. Come sta Zaniolo? Qualche giorno fa era stanco, capisco che quando vanno in Nazionale non c'è tanto tempo per lavorare. (TUTTO mercato WEB)

PRECEDENTI - Maresca ha arbitrato la Roma già in 9 occasioni, nelle quali i giallorossi non sono mai usciti sconfitti (quattro vittorie e cinque pareggi). L'ultima volta le strade dell'arbitro napoletano e della Roma si sono incrociate nella scorsa stagione, in occasione del match dell'Olimpico con il Sassuolo (ForzaRoma.info)

Roma, Mourinho: "Cinque vittorie non sono cinquanta, serve equilibrio e restare tranquilli"

Fonte: ANSA. foto ANSA foto di ANSA. - ROMA, 15 SET - "Non so se questa squadra è più adatta alle coppe, ma per noi è molto più importante il campionato della Conference League", lo ha detto Josè Mourinho in conferenza stampa alla viglia della sfida con il CSKA Sofia. (Tutto Juve)

Non c’è ragione per essere ultra-ottimista o ultra-positivo o fuori di testa, però, i risultati positivi sono importanti e aiutano nel processo di sviluppo della squadra. Non c’è ragione per essere ultra-ottimista o ultra-positivo o fuori di testa, però, i risultati positivi sono importanti e aiutano nel processo di sviluppo della squadra». (ilmessaggero.it)

Mourinho il profeta di Roma e quella corsa sotto la Sud a 58 anni. L'obiettivo di ognuno deve essere lavorare con serietà e impegno perché ci saranno anche momenti in cui le cose non andranno bene (la Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr