Addio a Ennio Doris, banchiere umanista

Addio a Ennio Doris, banchiere umanista
Famiglia Cristiana INTERNO

I dipendenti e i collaboratori del gruppo, si legge in una nota, «si stringono uniti e partecipi attorno alla famiglia Doris e, con enorme commozione, rendono omaggio a Ennio Doris, grande uomo e straordinario imprenditore»

Dal 1996 amministratore delegato della holding Mediolanum fino al 2015, anno della fusione per incorporazione in Banca Mediolanum.

Doris era anche presidente onorario della Fondazione Mediolanum Onlus, una delle creature che più gli stavano a cuore. (Famiglia Cristiana)

Se ne è parlato anche su altri giornali

Addio al patron di Mediolanum Ennio Doris: il noto imprenditore e banchiere si è spento a 81 anni. È morto nella notte all’età di 81 anni Ennio Doris, il fondatore e presidente onorario di Banca Mediolanum (Ck12 Giornale)

Ne danno il triste annuncio la moglie Lina Tombolato e i figli Sara e Massimo. È morto all'età di 81 anni Ennio Doris, fondatore e presidente onorario di Banca Mediolanum. (La Provincia di Cremona e Crema)

Nel 1997 Programma Italia si trasforma in Banca Mediolanum Dal 1996 amministratore delegato della holding Mediolanum fino al 2015, anno della fusione per incorporazione in Banca Mediolanum. (Messaggero Veneto)

Addio a Ennio Doris, il banchiere che ha lasciato un segno anche nella pubblicità

I nostri principali investimenti sono stati in laptop, visto che l′86% dei nostri 2.400 dipendenti ha lavorato da casa. Argomento principale il Covid: "Questo virus ci ha cambiato la vita, non lascerà niente come prima. (LiberoQuotidiano.it)

Attualmente alla sua guida vi troviamo il figlio di Ennio Doris, Massimo, che ricopre il ruolo di amministratore delegato dal 2008. Ennio Doris fondatore di Banca Mediolanum, oggi si è spento all’età di 81 anni. (MenteFinanziaria.it)

Con la morte di Ennio Doris, si spegne uno dei grandi imprenditori-testimonial italiani, al fianco di Francesco Amadori e Giovanni Rana Doris ha, infatti, lasciato un segno inconfondibile anche nella pubblicità sin da quando decise di promuovere in prima persona la sua banca “mettendoci la faccia” e diventandone il testimonial. (Engage)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr