Svolta nel giallo della bimba precipitata dal balcone. Fermato il compagno della mamma

Svolta nel giallo della bimba precipitata dal balcone. Fermato il compagno della mamma
Tiscali.it INTERNO

Svolta nelle indagini per la morte della bambina di tre anni che, a Torino, è precipitata dal quarto piano di un palazzo di via Milano.

L'uomo, Azar Mohssine, 23 anni, è stato portato dagli agenti in manette in procura a Torino per essere interrogato dal pm Valentina Sellaroli; indosso una felpa a quadri rossoneri.

Gli investigatori della polizia, coordinati dal pm Valentina Sellaroli, lo hanno ascoltato così come hanno sentito la madre della bimba e un vicino di casa

Da una prima ricostruzione, quando la bimba è caduta in casa c'era appunto il convivente della madre. (Tiscali.it)

Ne parlano anche altre fonti

Arrivata al pronto soccorso dell'ospedale infantile Regina Margherita in condizioni disperate, i sanitari hanno tentato un delicato intervento neurologico, ma la bimba non ha retto al grave trauma cranico riportato nella caduta. (Tuttosport)

Non ce l’ha fatta la piccola precipitata ieri dal balcone di casa. Una tragedia che ha sconvolto la città di Torino. Non ce l’ha fatta (Corriere CE)

La piccola è stata subito soccorsa dal 118 e trasportata d’urgenza all’ospedale Regina Margherita, ancora in vita. Dramma a Torino: una bimba di tre anni è precipitata dal balcone di casa sua, al quarto piano di un palazzo in via Milano (Cronaca Qui)

Torino, morta la bimba di 3 anni caduta dal balcone. Il compagno della madre accusato di omicidio

Si indaga sulla morte della bambina di soli 3 anni che è precipitata dal quarto piano di un palazzo di via Milano, nel centro di Torino. Quest’ultimo è apparso in evidente stato di alterazione, probabilmente ubriaco: al momento dell’incidente lui e la compagna non erano insieme, quindi andrà stabilito con chi fosse la bambina al momento della caduta (Liberoquotidiano.it)

Addio al conte Pio Teodorani Fabbri, marito di Maria Sole Agnelli, una delle sorelle dell'Avvocato Gianni Agnelli. Nato il 23 marzo 1924 a Cesena, città con cui ha mantenuto sempre un forte legame, è stato vicepresidente dell'Ifi, la finanziaria del gruppo prima della nascita di Exor. (Tuttosport)

A quanto abbiamo capito i soccorsi sono stati chiamati dal compagno della mamma», racconta la proprietaria del negozio, Patrizia L'uomo, Azar Mohssine, 23 anni, è stato fermato con l'accusa di omicidio. (ilmattino.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr