Unicredit, 8,2 miliardi da gestire in M&A. L'occasione di una Mps russa ripulita dallo Stato

Milano Finanza ECONOMIA

Il titolo Unicredit oggi cede l'1,6% a 13,83 euro per 30,84 miliardi di capitalizzazione con un Ftse Mib positivo (+0,4%).

Una fusione con il Credit Suisse, invece, sarebbe "trasformativa in quanto raddoppierebbe la base di ricavi di Unicredit" con rischi correlati maggiori

Il gruppo italiano potrebbe entrare in data room nel corso della settimana assieme ad altri gruppi interessati all'operazione. (Milano Finanza)

Se ne è parlato anche su altri media

Otkritie è la settima banca russa più grande, con oltre 3,3 trilioni di rubli ($ 44 miliardi) di attività, secondo Banki.ru. Otkritie è stata nazionalizzata nel 2017 a seguito di un bailout causato dall’eccessivo ammontare di crediti deteriorati. (Wall Street Italia)

)- starebbe puntando su una banca ancora controllata, al momento, dalla Banca centrale russa, capitanata tra l’altro dall’ex ministro delle Finanze russo Mikhail Zadornov. Per UniCredit meglio una ‘Mps russa’ che la vera Mps? (Finanzaonline.com)

Dopo il salvataggio da parte della banca centrale russa nel 2017, l'istituto di credito è in rapida crescita, molto profittevole e vanta un Cda con una vasta esperienza. Il consiglio di amministrazione è diversificato e i componenti vantano dottorati di ricerca ed esperienza in aziende russe di prim'ordine. (Yahoo Eurosport IT)

Il consiglio di amministrazione è diversificato e i componenti vantano dottorati di ricerca ed esperienza in aziende russe di prim’ordine. Dopo il salvataggio da parte della banca centrale russa nel 2017, l’istituto di credito è in rapida crescita, molto profittevole e vanta un Cda con una vasta esperienza. (FX Empire Italy)

Secondo quanto riportato da Bloomberg, Unicredit in Russia punterebbe all’acquisizione di Otkritie Bank, settimo istituto di credito del Paese secondo Banki.ru (ottavo secondo altre rilevazioni). Otkritie ha chiuso i primi 9 mesi del 2021 con un utile operativo di 0,9 mld (+61%) (Finanza Report)

Preoccupano le dimensioni e il clima geopolitico (Il Sole 24 Ore Radiocor Plus) - Milano, 12 gen - Unicredit in coda al listino milanese, con le indiscrezioni sull'interesse per la banca russa Otkritie Bank che stanno pesando sugli umori. (Borsa Italiana)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr