Giuseppe Remuzzi: «Ecco perché dobbiamo vaccinarci tutti»

Corriere della Sera ECONOMIA

A conferma di ciò vediamo che in Gran Bretagna ieri, a fronte di 36mila nuovi contagi giornalieri, i morti sono stati ‘solo’ 64.

Pfizer, Moderna e AstraZeneca stanno lavorando a vaccini che proteggano dalle nuove varianti e potrebbero arrivare anticorpi monoclonali di nuova generazione

Al contrario, non sappiamo ancora quanto blocchino i contagi, soprattutto alla luce della rapida diffusione della variante Delta». (Corriere della Sera)

La notizia riportata su altre testate

Anche Moderna si aggiunge ai vaccini da poter somministrare a tutti i giovani dai 12 ai 17 anni. Lo studio presentato da Moderna ha coinvolto 3.732 bambini tra i 12 e i 17 anni con dati di efficacia pari a quelli verificati sulle fasce d’età superiori. (Open)

Le Regioni che hanno invece i valori di Rt più bassi sono il Molise, dove Rt questa settimana è pari a zero, e la Basilicata (0.81) Si sta abbassando l’età media dell’infezione a 25 anni e l’età media di ricovero in terapia intensiva a 55 anni». (L'Eco di Bergamo)

Prende il via un punto vaccinale Covid-19 a Lugagnano. La farmacia “Lugagnano” sarà attiva per la vaccinazione a partire da lunedì 26 luglio (Il Baco da Seta)

La fornitura alle strutture ospedaliere avverrà anche in questo caso in collaborazione con l’Arma dei Carabinieri e l’Esercito Italiano I mezzi, attrezzati con speciali celle frigorifere, prenderanno in consegna i vaccini a Cosenza e procederanno alla distribuzione sul territorio regionale, raggiungendo le seguenti destinazioni finali: Lamezia Terme, Vibo Valentia, Melito Porto Salvo e Crotone. (Il Lametino)

La cronaca di giovedì. Sul fronte dell'evoluzione pandemica, sono 13 i nuovi contagi nei Grigioni e 32 in Ticino, dove altri tre pazienti sono stati ricoverati in ospedale. Tra i punti ancora da chiarire anche quello riguardante il trattamento dei residenti in Svizzera che ricevono il Certificato Covid solo a ciclo completato. (RSI.ch Informazione)

I mezzi, attrezzati con speciali celle frigorifere, prenderanno in consegna i vaccini a Cosenza e procederanno alla distribuzione sul territorio regionale, raggiungendo le seguenti destinazioni finali: Lamezia Terme, Vibo Valentia, Melito Porto Salvo e Crotone. (Corriere di Lamezia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr