Allarme West Nile, in una settimana più che raddoppiati i casi in Italia

Allarme West Nile, in una settimana più che raddoppiati i casi in Italia
il Dolomiti SALUTE

Allarme West Nile, in una settimana più che raddoppiati i casi in Italia.

Continuano ad aumentare i casi di infezione da West Nile Virus (WNV) nell’uomo in Italia.

Ci sono 7 morti. Peggiora la situazione in Italia, dall'inizio di giugno si contano 94 segnalazioni e sette decessi.

Le analisi molecolari eseguite hanno identificato la circolazione del WNV Lineage 1 e Lineage 2

Secondo l'ultimo report dell'Iss sono più che raddoppiati i casi nell’ultima settimana di sorveglianza. (il Dolomiti)

Su altre fonti

La febbre West Nile non si trasmette da persona a persona tramite il contatto con le persone infette. Lo indica il bollettino dell'Istituto Superiore di Sanità sull'attività di sorveglianza nei confronti del virus del West Nile, aggiornati al 2 agosto 2022. (Tiscali Notizie)

Dall’inizio di giugno 2022 sono stati infatti segnalati in Italia 94 casi confermati nell’uomo, erano 42 nell’ultimo bollettino. Le analisi molecolari eseguite hanno identificato la circolazione del Lineage 1 e Lineage 2 (Today.it)

(Adnkronos Salute) - Più che raddoppiati i casi umani di infezione da West Nile Virus nell’ultima settimana di sorveglianza. Dall’inizio di giugno 2022 sono stati infatti segnalati in Italia 94 casi confermati nell’uomo, erano 42 nell’ultimo bollettino. (Tiscali Notizie)

West Nile, la figlia dell'88enne deceduto: «Febbre a 40 e ci hanno consigliato un antipiretico, sono state ore

Sono alcuni dei numeri riportati nel bollettino dell'Istituto superiore di sanità sull'attività di sorveglianza nei confronti del virus del West Nile, aggiornato al 2 agosto 2022. In Italia nell'ultima settimana "sono più che raddoppiati" i casi di infezione da West Nile Virus nell'uomo . (Sky Tg24 )

A livello polesano, sono quattro i casi di febbre del Nilo e cinque, come detto, quelli di contagio neuro-invasivo Salgono a nove i polesani colpiti dal West Nile, di cui cinque affetti dalla forma neuro-invasiva della malattia. (La Voce di Rovigo)

Salgono a 62 i casi accertati di positività al West Nile virus dalla fine di giugno ad oggi. Ha avuto un'encefalite da West Nile che non gli ha lasciato scampo. (ilgazzettino.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr