Bank of England procede a rialzo tassi 50 pb: è la stretta più aggressiva dal 1995

Bank of England procede a rialzo tassi 50 pb: è la stretta più aggressiva dal 1995
Per saperne di più:
Finanza.com ESTERI

Se vuoi ricevere informazioni personalizzate compila anche i seguenti campi opzionali

Se è la prima volta che ti registri ai nostri servizi, conferma la tua iscrizione facendo clic sul link ricevuto via posta elettronica.

Abbiamo ricevuto la tua richiesta di iscrizione.

(Finanza.com)

Su altri giornali

Giovedì la Banca d’Inghilterra dovrebbe aumentare i tassi di interesse di 50 punti base, il più grande rialzo dal 1995. L’indice dei prezzi al consumo in Uk ha toccato un nuovo massimo di 40 anni a giugno, pari al 9,4%, a causa della continua impennata dei prezzi dei generi alimentari e dell’energia, aggravando la storica crisi del costo della vita nel Paese. (Finanza.com)

Roma, 4 ago. (askanews) – La Banca d’Inghilterra ha a sua volta aumentato i tassi di interesse di 50 punti base, portando il riferimento sulla sterlina all’1,75% in risposta al continuo accumularsi di pressioni inflazionistiche, con il carovita che in Gran Bretagna a raggiunto il 9,4%. (Agenzia askanews)

E anche la Bank of England tira dritto senza guardare in faccia a nessuna possibile recessione. Si tratta del più forte aumento dei tassi di interesse dal (Milano Finanza)

Bank of England aumenta i tassi di 50 punti base ma sterlina non si rafforza

Il sesto ritocco consecutivo della BoE dal dicembre scorso – anche questo un record – punta ad arginare l'inflazione, che è ai massimi da quarant'anni. Il tasso è salito al 9,4% e secondo quanto dichiarato oggi dalla Banca arriverà a quota 13% entro la fine dell'anno. (Il Sole 24 ORE)

Londra, allarme recessione. (La Stampa)

La causa del deprezzamento della sterlina sembra dunque dovuto all’avvertimento della BoE su una possibile recessione nel breve termine causata in parte dal rialzo dei tassi. (IG Italia)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr