Cagliari, Nainggolan non ci sta: tensione nello spogliatoio

Cagliari, Nainggolan non ci sta: tensione nello spogliatoio
Calciopolis SPORT

Attimi di tensione nello spogliatoio del Cagliari.

Lo sfogo di Nainggolan però testimionia un momento che il Cagliari deve archiviare immediatamente.

La Gazzetta dello Sport parla di un momento delicato per il Cagliari dopo la pesante sconfitta incassata contro il Verona

Leggi anche: Juve, altro che pugno duro: Dybala, McKennie e Arthur in gruppo. Cagliari, alta tensione nello spogliatoio e Nainggolan sbotta: “Salvarsi sarà difficile”. (Calciopolis)

Su altri giornali

Una mossa da rivedere, visto che si trovava perfettamente con Leonardo Pavoletti.I problemi sulle fasce in casa Cagliari ci sono ormai da parecchio tempo. Solitamente Pasqua è il periodo di resurrezione ma certamente questa cosa non vale per il Cagliari di Leonardo Semplici. (Calciomercato.com)

«Volevamo chiudere oggi il discorso salvezza – ha detto–, siamo contenti. Vedremo di volta in volta quello che riusciremo a fare».Un passo avanti rispetto all’Hellas degli ultimi tempi. (La Nuova Sardegna)

Difetti. . Alla fine della giostra quello che conta è il punteggio finale, e dice 0-2 per gli altri, mentre la classifica racconta di un Cagliari fermo a 22 punti e per di più terzultimo. Troppe occasioni buttate alle ortiche, poco mordente in troppe fasi del match, con il Verona che nel primo tempo sembrava la squadra che doveva salvarsi e non il contrario. (Blog Cagliari Calcio 1920)

Cagliari sempre di più verso la Serie B. Semplici: "Continuiamo a lottare così" - Sardiniapost.it

A guidare la classifica troviamo l’Atalanta con 68, seguita da Inter a 66 e Napoli a 62 Il Cagliari detiene quasi un primato in negativo: è il terzo peggiore attacco della Serie A con 31 reti messe a segno finora. (Cagliari News 24)

Ottima la prova della retroguardia con Lovato sugli scudi. Così oggi "L'Arena" sulla partita vinta dalla squadra di Juric: "Arrivata per Veloso e compagni la quinta vittoria lontana dal Bentegodi. (TuttoHellasVerona)

Bisogna ancora migliorare, promuovere questo tipo di gioco e questa mentalità che ci hanno portato a creare tante occasioni da gol “Non credo alla fortuna o alla sfortuna, credo alla capacità che mettono in campo questi ragazzi. (SardiniaPost)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr