Renzi si batte il petto davanti a Re Giorgio: «È vero, ho sbagliato»

Renzi si batte il petto contrito davanti a Re Giorgio: “Oggi -dice Renzi- Napolitano mi ha anche un po' criticato, ma è bello, giusto e utile ricevere critiche da chi ha saggezza e esperienza. Se Napolitano con la sua saggezza e capacità mi ha fatto ... Fonte: Il Secolo d'Italia Il Secolo d'Italia
Facebook Twitter GooglePlus Pinterest Linkedin Tumblr
Commenti chiusi.
Loading....