Schianto al suolo per due giovani paracadutisti nel Padule di Bientina

VTrend.it INTERNO

Nella tarda mattinata di oggi (intorno alle 12,20), due giovani paracadutisti della Brigata Folgore sono rimasti gravemente feriti durante l’atterraggio dopo un lancio ad Altopascio (LU) nella zona della ‘Nella‘, nell’area dei laghetti, lungo la via Bientinese.

Si sono lanciati, ma qualcosa è andato storto: i due si sono schiantati al suolo nel Padule di Bientina.

Coinvolti nell’incidente sono un uomo di 21anni ed una donna di cui non si conosce l’età, il ragazzo è stato portato con l’elicottero Pegaso a Careggi al CTO in codice rosso con numerosi traumi e fratture, lei invece, all’Ospedale Cisanello in codice rosso. (VTrend.it)

Se ne è parlato anche su altri media

Un 21enne è stato portato con Pegaso a Careggi al CTO in codice rosso. Coinvolta anche una ragazza, che in codice rosso è stata portata a Cisanello. (gonews)

I due hanno riportato sospette fratture agli arti e traumi alla colonna vertebrale ma non sarebbero fortunatamente in pericolo di vita I due giovani erano impegnati nella zona di lancio Nella, nei pressi dei laghetti, un’area utilizzata dai parà dove in passato si sono verificati altri incidenti, alcuni dei quali gravissimi. (IlCuoioInDiretta)

Sul luogo dell’incidente sono intervenuti i carabinieri per ascoltare le testimonianze dei commilitoni e ricostruire la dinamica di quanto accaduto I due paracadutisti, un ragazzo di 21 anni e una ragazza di 22, sono rimasti feriti dopo il lancio cadendo al suolo forse a causa del vento che soffiava in zona. (Corriere Fiorentino)

Il legale della famiglia: «Decisione che premia la prepotenza dell'Egitto». I due militari della Folgore, un ragazzo e una ragazza, stavano effettuando un addestramento. La ragazza, 22 anni, è stata invece portata in ambulanza all'ospedale Cisanello di Pisa, sempre in codice rosso (Qui News Cuoio)

L'illusione dello schianto prende il nome di parallasse e dipende dal punto di osservazione del compagno che lo riprende dall'alto. Quello dei due paracadutisti è un salto molto tecnico: affinché riesca, spiegano, è necessario muoversi in avanti orizzontalmente. (Il Messaggero)

Due giovani paracadutisti della Brigata Folgore, un ragazzo e una ragazza, hanno riportato gravi ferite durante l'atterraggio dopo un lancio ad Altopascio (Lucca). Sul posto sono intervenuti i Vigili del fuoco e i Carabinieri. (leggo.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr