Partita Iva, le tasse si pagano ogni mese: la proposta

Partita Iva, le tasse si pagano ogni mese: la proposta
Money.it ECONOMIA

Questa proposta non è stata ben accolta dagli addetti ai lavori, proprio per il fatto che stravolgeva completamente la contabilità delle partite Iva

Come cambia la tassazione con l’arrivo del prelievo mensile?

Si continua poi con 1/6 del secondo acconto dell’anno nuovo, 2021, ogni mese da gennaio a giugno del 2022.

Quali sono le novità in arrivo per le partite Iva?

Attualmente, infatti, il prelievo sulle partite Iva avviene in due soluzioni, a giugno/luglio e a novembre. (Money.it)

La notizia riportata su altri giornali

Per concludere questa breve rassegna, ci sono le agevolazioni che permettono di abbattere l’ammontare del debito. Per questo motivo è bene conoscere tutti i modi per abbatterli e le agevolazioni di cui è possibile usufruire. (Consumatore.com)

La lotta all'evasione fiscale, e questa è una certezza, deve cambiare passo, e il Fisco aggiorna in continuazione la macchina dei controlli. Il primo controllo, ovviamente, resta quello tra ciò che è presente nelle dichiarazioni fiscali e cosa dice l'anagrafe dei rapporti finanziari (ovvero i movimenti bancari di una persona). (BresciaToday)

Le entrate complessive che l’Agenzia intende recuperare grazie alle attività di contrasto all’evasione fiscale sono stimate in più di 44 miliardi. Nel dettaglio sono previsti 90 mila controlli quest’anno, 120 mila nel 2022 e 130 mila entro il 2023. (Corriere della Sera)

08:30 Partite Iva nel mirino del Fisco

Partite Iva: proposta una tassazione mensile. Leggi anche: Carlo Ruta: esiste la libertà d’informazione in Italia? Tra le varie proposte presentate al Governo Draghi riguardo la prossima riforma del Fisco c’è anche quella che prevede una tassazione mensile sulle partite Iva. (I-Dome.com)

Il Piano Performance 2021-2023 dell’Agenzia delle Entrate, secondo una progressiva riduzione del “tax gap mette in atto – per gli obiettivi da raggiungere – strumenti di monitoraggio più stringenti. Quando si parla di evasione fiscale, è facile pensare all’Italia ed è su questo che il nuovo Governo sta strutturando la propria battaglia politica e di riformismo. (Consumatore.com)

Assieme ai controlli sui professionisti e le piccole imprese il fisco intende portare a compimento anche la sperimentazione per l’utilizzo dell’archivio dei rapporti finanziari nelle analisi del rischio nei confronti delle società per il periodo di imposta 2016. (Bluerating.com)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr