Inzaghi può sorridere, il giocatore è pienamente recuperato

Inzaghi può sorridere, il giocatore è pienamente recuperato
Spazio Inter SPORT

Secondo quanto riferisce la Rosea, Lautaro potrebbe giocare dall'inizio

Il fantasista, quindi, potrebbe tornare tra i convocati in vista del match contro la Lazio, anche se quasi di sicuro non potrebbe giocare dall'inizio.

Sensi, condizioni. Come fa notare La Gazzeta dello Sport, Sensi sarebbe servito, perché rimane aperto il dubbio sul partner di Dzeko.

Primo allenamento completo per Stefano Sensi dopo l'infortunio al ginocchio. (Spazio Inter)

Su altre testate

Peruzzi traccia anche un paragone con Antonio Conte. "Nel calcio tanti fanno solo del cinema. Questa Inter ha tutto per ripetersi, Conte o Simone non fa differenza" (Sportevai.it)

Un tecnico di prim’ordine, studia giorno dopo giorno, cura i dettagli, ed è un decisionista. Mai avrei pensato di vederlo attaccare al muro qualcuno nello spogliatoio, e invece è capitato. (Solo la Lazio)

Domenica sera invece big match tra Juve e Roma: "Max e Mou alla resa dei conti" Inzaghi come Conte'". vedi letture. "Peruzzi: 'Sarri, stai attento. (TUTTO mercato WEB)

Lazio-Inter, Peruzzi e l’Inzaghi nascosto: “È come Conte, da Scudetto”

Se mi avessero chiesto di indicare uno che non avrebbe mai potuto fare l’allenatore avrei risposto di getto Simone. È tutto un altro Simone”. ACSTA LE NUOVE MAGLIE DELLA LAZIO. L’ex portiere e club manager biancoceleste Angelo Peruzzi, in un’intervista rilasciata al Corriere dello Sport, ha raccontato il suo rapporto ai tempi della Lazio con Simone Inzaghi, ex allenatore dei biancocelesti e ora tecnico dell’Inter. (LazioPress.it)

Simone è un tecnico di prim’ordine, che studia tutti i giorni e che è un vero e proprio decisionista. Pensavo che non avrebbe mai potuto fare l’allenatore, perché viva alla giornata. (Calcio News 24)

Alla vigilia dell’atteso ritorno di Inzaghi all’Olimpico, l’ex portiere si è soffermato sul carattere dell’allenatore, al suo primo anno in nerazzurro: “È come Conte, è ossessionato dalla vittoria. Peruzzi, ex compagno e dirigente di Inzaghi alla Lazio, ha proseguito: “Vive per vincere. (Footballnews24.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr