Covid oggi Israele, 21.501 nuovi contagi

Adnkronos ESTERI

Il ministero della Salute sottolinea che i non vaccinati sopra i 20 anni sono il 14% della popolazione, ma rappresentano il 45% dei casi gravi

I morti dall'inizio della pandemia sono 8.269.

Il Paese supera la soglia di 1,5 milioni di casi di covid dall'inizio della pandemia. Con 21.501 nuovi contagi da coronavirus riportati questa mattina, Israele supera la soglia di 1,5 milioni di casi di covid dall'inizio della pandemia. (Adnkronos)

Se ne è parlato anche su altri media

Con oltre 21.500 casi in corso, il Ministero della Salute ha fissato un nuovo aumento. Secondo il ministero, solo il 61% dei 9,4 milioni di israeliani è ancora completamente vaccinato (Iacchitè)

"Questo è ciò che sta arrivando. savi Fireyc, ministro israeliano della Cooperazione Regionale ha detto che il paese sta avanzando verso l'immunità di gregge. (TRT)

Il 31 dicembre erano circa 93 i pazienti Covid gravi in ospedale Covid in Israele | Il report. Continua a crescere il numero di contagi in Israele. (L'Occhio)

Con oltre 21.500 casi attuali, il Ministero della Salute ha stabilito un nuovo massimo. Ora, però, il Paese è ancora una volta alle prese con un forte aumento dei nuovi contagi. (Italnews)

Nel frattempo, ci sono solo un certo numero di paesi ostili come Iran e LibanoIn nessun caso gli israeliani possono raggiungerlo Tuttavia, secondo gli esperti, questi non sono più utili perché l’alternativa si è diffusa ampiamente anche all’interno di Israele (Italnews)

“Omicron è la variante che infetta più di tutte le altre varianti messe insieme”, afferma Bennett in una conferenza stampa in diretta prima della riunione del Gabinetto COVID programmata questa sera. “Non voglio vedere le persone perdere il lavoro e chiudere le loro attività”, dice. (Buzznews portale di notizie)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr