Rugby - Sei Nazioni, Italia: un cambio forzato tra le convocate

Rugby - Sei Nazioni, Italia: un cambio forzato tra le convocate
OnRugby SPORT

Questioni sanitarie (positività), infatti, hanno costretto Silvia Turani, 25enne duttile prima linea e prima italiana di sempre ad indossare la maglia delle Barbarians, al forfait per il raduno di preparazione – al via martedì 6 aprile – alla sfida contro l’Inghilterra (sabato 10 aprile, ore 15, diretta su Eurosport 2 ed Eursopsort Player), nettamente vincitrice nel debutto di ieri nel torneo sulla Scozia. (OnRugby)

La notizia riportata su altre testate

Simon Middleton, invece, suo capo allenatore, si è focalizzato sulla preparazione della sfida, entrando nel dettaglio di alcuni aspetti che hanno funzionato meno a Doncaster. Clicca qui, invece, se vuoi saperne di più sulle regole del gioco del Rugby (OnRugby)

La seconda linea delle Sale Sharks Teleri Wyn Davies, al secondo cap, festeggia però la prima gara nel XV d’inizio. Sei Nazioni femminile 2021: programma e formazioni del primo turno. Inghilterra-Scozia, ore 16 – diretta Eurosport Player – Pool A. (OnRugby)

La Scozia prova in ogni modo a rallentare l’avanzata ma Bryony Cleall riesce comunque a marcare la meta del bonus offensivo. Liz Musgrove. Marcatrici Scozia. Mete: Smith (54′). Trasformazioni: Nelson (55′). (OnRugby)

Rugby - Sei Nazioni Femminile 2021: Caroline Boujard trascina la Francia al successo sul Galles

Sei Nazioni 2021: risultati e highlights della prima giornata. Inghilterra-Scozia 52-10 (8 mete v 1 meta). . Francia-Galles 53-0 (8 mete v 0 mete). . Classifiche. Pool A. Inghilterra 5. Italia 0*. Scozia 0. (OnRugby)

All’improvviso, però, cambia la musicalità dell’attacco, con la fuoriclasse britannica – giocatore del torneo 2020 – che legge l’incrocio di McKenna, assistendola con un reverse-pass dietro la schiena che fa la differenza. (OnRugby)

Bourdon trasforma entrambe le mete e al 7′ les Bleues sono già oltre il break (14-0) e a metà dell’opera. Come al 52′ quando Gros si stacca da una scrum dominata dal pack francese trovando la difesa gallese completamente scoperta e andando a schiacciare l’ovale oltre la linea. (OnRugby)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr