Fuochi: “La Virtus è in linea con gli obiettivi prefissati. Ritorno con Kazan? Attenzione al pubblico”

Altri dettagli:
Tuttobolognaweb SPORT

L'obiettivo è l'Eurolega, ma la semifinale non basterà.

La Segafredo sarà attesa venerdì dal ritorno in Russia:. "In semifinale rimangono le squadre più forti, quindi era chiaro che non fosse una passeggiata per la Virtus.

Ospite della seconda edizione di Sportoday, Walter Fuochi ha commentato la vittoria della Virtus in gara1 nella semifinale contro Kazan.

Teodosic ha giocato una grande partita, ma anche Pajola è sembrato un veterano per come ha giocato

(Tuttobolognaweb)

La notizia riportata su altri media

La Virtus vuole l’Eurolega, a questa non spiacerebbe una seconda bandierina italiana, ma in via ufficiale, qualunque sarà il messaggio di Bertomeu, la porta è solo la finale. Vi confida, e oggi proverà a confrontarsi, la stessa Kazan: un non scritto principio di nazionalità può spingerla come subentrante del derelitto Khimki (La Repubblica)

Abbiamo tre giorni di tempo per recuperare e riposare, dobbiamo andare a Kazan concentrati e focalizzati su gara 2." Siamo 1-0, ed è un buon risultato, ma ci serve ancora una vittoria. (Pianetabasket.com)

La prestazione da leader del leader della squadra, Milos Teodosic, è stata di quella da ricordare ma non servirà a niente se non verrà seguita anche da un’altra impresa e allora al lavoro dimenticando stanchezza e tensione, sul campo a provare i tiri, in palestra a ricostruire i muscoli. (Sky Sport)

Immenso Teodosic, la Virtus conduce 1-0

Teodosic ha chiuso la partita alla grande, ha gestito la palla, ha preso ottime decisioni offensive. E' normale che una partita così venga giocata in questa maniera. (Pianetabasket.com)

Virtus Bologna 80 Unics Kazan 76 SEGAFREDO : Tessitori 7, Abass, Pajola 9, Alibegovic, Markovic 2, Ricci 9, Adams, Belinelli 12, Hunter 8, Weems 2, Teodosic 27, Gamble 4. UNICS KAZAN: Brown 13, Antipov ne, Canaan 9, Zhbanov, White 6, Sergeev ne, Klimenko, Uzinskii, Smith 22, Morgan 11, Holland 13, Theodore 2 (il Resto del Carlino)

Con un 5-0 firmato Teodosic la Vu va sul 13-6 poco dopo la metà del quarto. Milos Teodosic trascina la Virtus, che vince 80-76 gara1 della semifinale di Eurocup contro il Kazan. (La Repubblica)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr