Interspac, Cottarelli: "Avanti col progetto"

Interspac, Cottarelli: Avanti col progetto
Tuttosport SPORT

Il progetto Interspac va avanti alla luce anche dell'impatto sul popolo nerazzurro: in centomila hanno risposto al sondaggio per valutare l'interesse dei tifosi a partecipare al progetto di azionariato popolare per l'Inter.

Siamo molto contenti di questo risultato", spiega in una nota Carlo Cottarelli, presidente Interspac, annunciando i risultati del sondaggio che dal 25 giugno al 18 luglio ha raccolto su interspac. (Tuttosport)

Ne parlano anche altre fonti

Vista questa straordinaria risposta il progetto va avanti. In più di centomila hanno infatti partecipato al sondaggio sull'azionariato popolare lanciato dal tifosissimo Carlo Cottarelli. (La Gazzetta dello Sport)

Essa verrebbe affiancata, non sostituita: il modello è il Bayern Il QS: "Boom di adesioni. (TUTTO mercato WEB)

Nelle ultimi settimane infatti il progetto Interspac si è arricchito di supporters d’eccezione: le ultime adesioni in ordine di tempo sono arrivate da Alessandro Altobelli, Oliviero Toscani, Nicola Savino e Rudy Zerbi. (Il Fatto Quotidiano)

Cottarelli: “Interspac, oggi ultimo giorno del sondaggio. Il passo successivo…”

È nata con questo fine Interspac, società presieduta da Carlo Cottarelli per un progetto al quale hanno già aderito diversi noti tifosi nerazzurri. Questo consente una pianificazione di medio termine: pensiamo soltanto alla costruzione di uno stadio (Sky Sport)

«Poi i tifosi non vogliono essere remunerati come deve invece essere remunerato un finanziamento a debito. Invito tutti, anche i non interisti, a rispondere entro quell’ora», ha detto il presidente di Interspac. (Calcio e Finanza)

Le società di calcio italiane pagano tanti interessi e sono spese che potrebbero essere usati per i club. Secondo i tifosi non vogliono essere remunerati, ma non ci vogliono perdere naturalmente come deve essere invece il finanziamento a debito. (fcinter1908)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr