Bollette luce e gas, nuove misure contro il caro energia per famiglie e imprese

Bollette luce e gas, nuove misure contro il caro energia per famiglie e imprese
Corriere della Sera INTERNO

Anche Pd e M5s (che chiedono anche il rilancio dei certificati bianchi) raccolgono il grido d’aiuto contro l’impennata delle bollette.

Prima preoccupazione: aiutare famiglie e imprese.

E chiedono al più presto un nuovo scostamento di bilancio che possa servire a liberare risorse per calmierare le bollette

Il documento contenente la proposta con le misure anti-rincaro è stato consegnato al premier Mario Draghi a inizio gennaio dal ministro della Transizione ecologica Roberto Cingolani (Corriere della Sera)

Su altre testate

Il problema è chiaramente globale, dunque val la pena osservare cosa stanno facendo gli altri principali paesi europei. Il governo contribuira' a finanziare il taglio con 3,25 miliardi di euro di entrate raccolte dalla carbon tax. (IL GIORNO)

LA STRATEGIA. Sono però i partiti della maggioranza, compreso lo stesso Pd a spingere per un aumento del disavanzo pubblico. Sabato 15 Gennaio 2022, 00:00 - Ultimo aggiornamento: 00:05. Patto con le aziende per ridurre le bollette energetiche di famiglie e mondo produttivo. (ilmessaggero.it)

Sentito in audizione, il ministro Cingolani ha descritto un mercato nazionale «fragile e più oneroso rispetto ad altri mercati europei». Lo conferma il viceministro all'Economia Laura Castelli: «Siamo al lavoro su un pacchetto di norme, anche strutturali. (ilGiornale.it)

Caro bollette, Governo lavora a nuove misure. Sale pressing dei partiti

Nei giorni scorsi il ministro leghista ha anticipato la volontà di chiedere un contributo alle imprese energetiche che hanno registrato extra profitti. Una direzione confermata ieri da Stefano Patuanelli, ministro delle Politiche agricole e capodelegazione M5S al governo. (Corriere della Sera)

Ieri si è tenuta una riunione tecnica a Palazzo Chigi sul "pacchetto energia", mentre i rincari delle bollette continuano a mordere famiglie e imprese e a preoccupare il governo. In questa situazione, lo stesso ministro Cingolani ha preparato un pacchetto in dieci punti di misure contro il caro-bollette, anche strutturali. (Avvenire)

Secondo la relazione “i prezzi delle materie prime energetiche, seppur destinati a diminuire con l’arrivo della primavera 2022, non torneranno a livelli pre-pandemia” In particolare la Lega chiede al Governo uno scostamento di bilancio urgente per far fronte al caro-energia. (QuiFinanza)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr