Capozucca: "Ho ricevuto molto da Cagliari, ora voglio dare"

Capozucca: Ho ricevuto molto da Cagliari, ora voglio dare
Più informazioni:
Calcio Casteddu SPORT

Ho ricevuto molto da Cagliari, ora devo anche dare“.

Invocato dai tifosi e richiamato dal presidente Giulini con ferma volontà, Capozucca adesso è nuovamente vicino alla squadra nel momento del bisogno.

Ho sempre avuto ottimi rapporti col presidente, quando mi ha chiamato mi sono buttato subito.

Sarò di sostegno al mister e alla squadra, in questo momento c’è tanto da fare

Il direttore sportivo torna in Sardegna chiamato dal presidente Giulini a un’impresa disperata da portare avanti insieme al nuovo allenatore. (Calcio Casteddu)

La notizia riportata su altri giornali

Purtroppo quello “speciale” auspicato dal presidente cagliaritano non si è tradotto nel cammino trionfale che la squadra fino a quel momento stava intraprendendo (all’epoca il Cagliari era addirittura in zona Champions League), ma ha virato in modalità disastro. (RivistaContrasti)

Fiorentino, classe 1967, l'ex tecnico della Spal arriva in Sardegna con l'obiettivo di centrare la salvezza: un traguardo non facile, ma Semplici è fiducioso. Rivolgo un appello ai tifosi: che stiano vicini a questi ragazzi, solo stando tutti insieme uniti e compatti riusciremo a compiere l'impresa della salvezza (Cagliari Calcio)

Il nuovo tecnico del Cagliari, Leonardo Semplici, ha risposto anche a questa domanda nella conferenza stampa di presentazione: "Pesa sempre l’aspetto della testa: ho rivisto alcune gare e ho visto una squadra con il freno a mano tirato. (TUTTO mercato WEB)

Cagliari, Semplici si presenta: "Il ruolo di Nainggolan? Non credo alle rivoluzioni"

In rosa non c’è un giocatore con caratteristiche simili a Schiattarella, qui ho più giocatori di gamba". Semplici: "Avanti con le mie idee, ma non credo alle rivoluzioni". vedi letture. Come cambia il Cagliari con l'arrivo di Leonardo Semplici? (TUTTO mercato WEB)

Ho trovato grande disponibilità da parte dei ragazzi. Ho chiesto loro di migliorarsi per questo cammino in salita“ (fcinter1908)

Come modulo continueremo sulla falsariga di quello già visto nelle ultime settimane. Leonardo Semplici, neo tecnico del Cagliari, non ha in mente grosse stravolgimenti tattici rispetto alle idee del suo predecessore Eusebio Di Francesco per tentare la difficile scalata verso la salvezza: "Ho poche indicazioni da dare - dice durante la conferenza stampa di presentazione l'ex Spal -. (Fcinternews.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr