Esplode una bombola in una macelleria, otto feriti

Esplode una bombola in una macelleria, otto feriti
La Repubblica INTERNO

Una bombola di gas è esplosa in una macelleria etnica in piazzetta Cupani, vicino alla stazione Centrale di Palermo.

Otto persone sono rimaste ferite.

Al pronto soccorso del Buccheri La Ferla non è stato possibile portare alcuno dei feriti perché si è presentato un paziente che è risultato positivo al Covid-19 e l'area di emergenza è stata interdetta per alcune ore per consentire le operazioni di sanificazione

Gli appartamenti dello stabile dove si trova l'esercizio commerciale sono stati evacuati. (La Repubblica)

Su altri media

La testimonianza a PalermoToday di un tassista, fermo nei pressi del negozio al momento dello scoppio: "L'onda d'urto mi ha fatto cadere per terra. I residenti dello stabile dove si trova l'esercizio commerciale sono stati evacuati in via precauzionale e potranno rientrare solo dopo le verifiche del caso (PalermoToday)

L'esplosione sarebbe stata causata da una bombola di gas scoppiata all'interno del locale "Al Baraka", una macelleria etnica con annessa rivendita di kebab. La gente che ha assistito all'esplosione ha detto di aver visto gente insanguinata uscire alla rivendita (La Sicilia)

Appena entrati nella casa s’è verificata una deflagrazione, e l’onda d’urto ha investito in pieno due vigili del fuoco. L’allarme è scattato quando un rogo ha allertato i residenti della zona che, hanno subito chiamato il 112. (AgrigentoOGGi.it)

Palermo, esplosione in una macelleria alla stazione: cinque feriti

Sono stati trasportati all'ospedale Civico e Policlinico. Due uomini rimasti feriti nel corso dell’esplosione nella macelleria etnica in piazza Cupani alla stazione centrale ieri a Palermo sono risultati positivi al Covid19. (BlogSicilia.it)

Sul posto polizia, vigili del fuoco e 118. La deflagrazione è avvenuta in una macelleria di piazza Cupani. (RagusaNews)

Sarebbero almeno cinque le persone rimaste ferite in una esplosione avvenuta questo pomneriggio in un negozio nei pressi della stazione centrale di Palermo. I residenti dello stabile dove si trova l'esercizio commerciale sono stati evacuati. (ilmessaggero.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr