Inter, Inzaghi amaro: “Una gara così andava vinta. E ho perso anche Sensi”

Inter, Inzaghi amaro: “Una gara così andava vinta. E ho perso anche Sensi”
HelpMeTech SPORT

Ma i calendari andrebbero rivisti” | Read More | Gazzetta.it. Advertisements Loading

Inter, Inzaghi amaro: “Una gara così andava vinta.

Purtroppo Sensi non rientrerà per il Real Madrid, Bastoni domani ha nuovi esami, su Dimarco sono più ottimista.

E ho perso anche Sensi”L’allenatore nerazzurro dopo il pari con la Samp: “Siamo stati due volte in vantaggio, ma abbiamo sbagliato occasioni semplici. (HelpMeTech)

La notizia riportata su altre testate

L’Atletico Madrid vince 2-1 contro l’Espanyol e, in attesa degli altri match, vola momentaneamente in testa alla classifica della Liga spagnola. Dopo il pareggio della scorsa giornata contro il Villarreal, anche la sfida odierna sembrava incanalata verso un risultato sfavorevole. (Calcio In Pillole)

DUBBIO PER IL REAL MADRID – “Esami strumentali questa mattina per Alessandro Bastoni a causa di un affaticamento muscolare. Bastoni, come anticipato da Inzaghi poco fa in conferenza stampa (vedi articolo), non sarà convocato per Sampdoria-Inter. (Inter-News)

Inter (3-5-1-1): Handanovic; Skriniar, De Vrij, Bastoni; Darmian, Barella, Brozovic, Calhanoglu, Perisic; Sensi; Dzeko. Orari tv. Samp-Inter si giocherà domenica 12 settembre alle 12.30 a Marassi, con diretta su Dazn, visibile sull’app sia mobile che su smart tv, con telecronaca di Mancini-Marcolin. (Quotidiano.net)

Anni e velocità, Quagliarella è sempre l’uomo dei record

Il Bordeaux si riprende nel secondo tempo e pareggia la partita con le reti di Mangas al 60′ e di Onana all’88’. Successo esterno anche per Troyes e Reims che hanno entrambe trionfato con due gol, rispettivamente su Metz e Rennes. (Calcio In Pillole)

Portiamo a casa questo pareggio, c’è rammarico, ma anche fiducia. GLI ERRORI – Inzaghi sottolinea che bisognerà analizzare gli errori: «C’è qualcosa da analizzare e rivedere con calma. (Inter-News)

Chi, se non lui, Fabio Quagliarella, questo eterno ragazzo di 38 anni e 8 mesi che s’è preso pure il primato non da poco di calciatore più maturo in campo in questo avvio di stagione. Ma il patron per primo sa benissimo che questo progetto per la seconda vita professionale di Quagliarella rimarrà tale a lungo prima di diventare realtà (La Gazzetta dello Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr