Napoli, trasferta in emergenza contro l'Atalanta

Napoli, trasferta in emergenza contro l'Atalanta
La Repubblica SPORT

Ma incombe già un'altra trasferta e gli azzurri devono sforzarsi di voltare subito pagina, anche perché ad attenderli c'è un impegno di campionato dall'altissimo coefficiente di difficoltà, sul campo minato dell'Atalanta.

È pure una rivincita della recente semifinale della Coppa Italia, andata in archivio dieci giorni fa con il successo della squadra di Gasperini.

Di nuovo in viaggio: in emergenza, senza un momento di respiro e con addosso stanchezza e delusione per la pesante sconfitta di giovedì a Granada, che ha quasi compromesso il cammino del Napoli in Europa League (La Repubblica)

Su altre fonti

«Esserci incontrati due volte di recente, consente di conoscere pregi e difetti. Ma oggi ore 18 a Bergamo prima c'è la sfida con Gennaro Gattuso. (CalcioNapoli24)

Nonostante i ritorni di Koulibaly e Ghoulam e la convocazione di Politano, uscito per infortunio dalla gara d'Europa League, Rino Gattuso non ha molti motivi per sorridere. In questo modo Elmas può alzare nel tridente con Insigne ed Osimhen, gli unici due attaccanti che possono partire dall'inizio (TUTTO mercato WEB)

45'+1L'arbitro concede un minuto di recupero. 6'Zielinski apre a destra verso Politano, che converge al centro e cerca Elmas dall'altro lato. Il cross è però impreciso. (Tutto Atalanta)

TS – Atalanta-Napoli, Gattuso può cambiare modulo: può optare per la difesa a tre

foto di Insidefoto/Image Sport. A -3 dal quarto posto, ma anche settimo in classifica. E quindi a -3 dall'obiettivo stagionale, ma col rischio di finire anche nella terra di nessuno della Conference League, neanche Europa League (Tutto Napoli)

Non è un bel momento per il Napoli, che si è imposto solo in una delle ultime sei sfide ufficiali con i nerazzurri con 2 pareggi e 3 vittorie bergamasche. Sulla gara peserà la prestazione della difesa nerazzurra contro la qualità di Insigne e la forza di Osimhen. (Calcio Atalanta)

Ora gli acciaccati sono scesi a sette e Rino Gattuso ha dovuto convocare i soliti sei giovani della Primavera per completare la lista dei ventidue calciatori tra campo e panchina Se Koulibaly dovesse farcela, non è escluso che Rino Gattuso riproponga lo stesso sistema difensivo, con Amir Rrahmani e Nikola Maksimovic ai suoi lati. (CalcioNapoli1926.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr