Sabatini: “Arnautovic? E’ il piano A, ci ha dato la parola. Il problema…”

fcinter1908 SPORT

Il nostro piano A è Arnautovic e non lo cambiamo.

No, Marko ha dato la parola a me e a Sinisa.

Le parole del ds del Bologna: "Siamo attaccati all'idea di Arnautovic, i tempi si allungano un po' e la cosa ci innervosisce". Intervenuto ai microfoni di Nettuno Bologna Uno, Walter Sabatini, direttore sportivo del club rossoblu, ha dato un aggiornamento sulla trattativa per Marko Arnautovic: "Siamo attaccati all'idea di Arnautovic, i tempi si allungano un po' e la cosa ci innervosisce. (fcinter1908)

Su altri media

Come dichiarato da Sabatini a CMIT, va accontentato il club di Saputo che per il difensore giapponese vuole circa 22 milioni di euro. Il Tottenham vuole mettere le mani sul cartellino di Tomiyasu. (CalcioMercato.it)

La ragione principale è che i 20 milioni cash chiesti dal Bologna per il cartellino del difensore giapponese, trasformabile in laterale alla bisogna e quindi gasperiniano dentro e fuori, a Zingonia n0n si vorrebbero spendere e a Londra invece sì. (Calcio Atalanta)

Ieri si è aggiunta poi la querelle tra l'agente che ha fatto uscire la notizia del rifiuto nei confronti di Diego Costa da parte di Sinisa Mihajlovic e Walter Sabatini, che ha smentito a Radio Nettuno Bologna Uno (Tuttobolognaweb)

Ci sono altri giocatori in alternativa, chiaramente si tratta di profili diversi, comunque giovani e sui quali investire”. Queste le parole dell’AD del Bologna Claudo Fenucci, direttamente dal ritiro di Pinzolo:. (1000cuorirossoblu.it)

Per Arnautovic servono soldi che possono arrivare dalla cessione di Tomiyasu. Fino al 15 luglio il Bologna era convinto di poter avere il centravanti austriaco a zero, ma lo Shanghai non lo libera e chiede 4 milioni. (Tuttobolognaweb)

I tifosi sono importanti per tutti i club e riavere il pubblico è il nostro desiderio». Le sue parole. Claudio Fenucci, amministratore delegato del Bologna, ha parlato ai canali ufficiali del club felsineo. (Calcio News 24)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr