Vaccini, Zaia: A parità di forniture, faremo solo richiami. Una tragedia

Vaccini, Zaia: A parità di forniture, faremo solo richiami. Una tragedia
LaPresse INTERNO

A parità di forniture, faremo solo richiami.

(LaPresse) – Su AstraZeneca c’è “una grande preoccupazione e le difficoltà ci sono.

Così il presidente della Regione Veneto, Luca Zaia, in conferenza stampa dalla sede della Protezione civile di Marghera

Noi dobbiamo avere stabilità di fornitura e la stabilità passa attraverso l’attendibilità del vaccino.

Vorrà dire che dovremo utilizzare Pfizer e Moderna” anche “per i richiami. (LaPresse)

Ne parlano anche altri giornali

"Le agende - fanno sapere dalla Regione - saranno aperte per le giornate dal 9 all'11 aprile e dal 23 al 9 maggio" (LivornoToday)

Purtroppo, oggi si registrano 32 nuovi decessi: 21 uomini e 11 donne con un’età media di 78,9 anni Le persone ricoverate nei posti letto dedicati ai pazienti COVID oggi sono complessivamente 1.991 (43 in più rispetto a ieri, più 2,2%), 279 in terapia intensiva (3 in meno rispetto a ieri, meno 1,1%). (Fiorentina.it)

La peggiore provincia toscana per nuovi positivi è Firenze con 318, comunque oltre cento meno di noi La peggiore provincia toscana per nuovi positivi è Firenze con 318, comunque oltre cento meno di noi. (LA NAZIONE)

Il bollettino Covid di oggi in Toscana: 685 nuovi casi, crescono i guariti. 32 i nuovi decessi

Calato inoltre il tasso sulle prime diagnosi (quindi esclusi i tamponi di controllo) che ieri era del 21,6%. Ricordiamo che i dati degli ultimi due giorni erano relativi ad un numero di test effettuati pari a circa un terzo di quelli consueti in considerazione dei giorni festivi (SienaFree.it)

Potrebbe interessarti anche: Toscana zona rossa, le regole in vigore da domani 7 aprile. Torna alla home page di Valdelsa.net per leggere altre notizie. Pubblicato il 6 aprile 2021 Le dosi attualmente somministrate in Toscana 776.850. (Valdelsa.net)

Zona rossa e zona arancione dopo Pasqua: cosa cambia da martedì 6 aprile (video). Così il presidente della Toscana Eugenio Giani ai microfoni di Toscana Tv durante la diretta da piazza del Duomo per lo Scoppio del Carro e la messa in Cattedrale (La Nazione)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr