Shovlin: "Senza bandiera rossa Hamilton si sarebbe ritirato"

Shovlin: Senza bandiera rossa Hamilton si sarebbe ritirato
Motorsport.com Italia SPORT

Ad avere la peggio è stato proprio Max, finito contro le barriere a gran velocità ma uscito fortunatamente illeso dai rottami della RB16B.

“Dalle nostre simulazioni eravamo certi che lo avremmo raggiunto a due giri dalla fine” ha proseguito Shovlin

Hamilton è stato ritenuto responsabile per il contatto con Verstappen e punito dal collegio dei commissari con una penalità di 10 secondi.

Quando i due sono arrivati affiancati alla Copse, il pilota inglese ha colpito con l’anteriore sinistra la posteriore destra del portacolori della Red Bull. (Motorsport.com Italia)

Su altre fonti

L’agghiacciante silenzio di Verstappen, poi le urla di dolore: il team radio è da brividi Il team radio tra Max Verstappen e il box Red Bull dopo l’incidente con Hamilton e il violento scontro contro le barriere nel 1° giro del GP di Silverstone di Formula 1 fotografa il dolore provato dal pilota olandese e gli attimi di terrore vissuti dalla scuderia austriaca: le strazianti urla di dolore dopo l’interminabile silenzio. (Sport Fanpage)

E Hamilton ha voluto ringraziarlo: “È stato molto rispettoso, mi ha lasciato spazio. Il Gran Premio di Gran Bretagna si è chiuso così come era iniziato: con una lotta alla Copse, Lewis Hamilton all’interno e un pilota all’esterno che tenta di difendersi. (FormulaPassion.it)

Dopo Wembley e il calcio, dunque, adesso è toccato a Silverstone e la Formula 1, ma la morale è sempre la stessa: il mito del fairplay inglese è stato decisamente sfatato (Sport Fanpage)

Copse, i precedenti

Bersagliati. Gli insulti ad Hamilton fanno il palio con quelli ricevuti una settimana fa da tre calciatori di colore della nazionale inglese per aver fallito i calci di rigore contro l'Italia nella finale di Euro 2020. (ilGiornale.it)

Posizione pienamente condivisa anche dalla Red Bull di Verstappen: «Benché grandi rivali in pista, siamo tutti uniti contro il razzismo. Come team siamo disgustati e tristi per gli abusi razzisti sui social di ieri verso Lewis dopo l’incidente con Max (Ticinonline)

Rosberg on Hamilton, Hamilton on the outside backs off, same corner same scenario. I due arrivarono alla Copse come Hamilton e Verstappen, con la differenza che chi doveva difendersi occupava la traiettoria interna (FormulaPassion.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr