Frosinone - Muore schiacciato da un camion mentre stava cambiando una gomma

Teleuniverso INTERNO

Ma ogni soccorso si è rivelato vano

Sul posto sono intervenuti gli agenti della Polizia Stradale, i vigili del Fuoco e i medici del 118.

Per lui non c’è stato nulla da fare.

La tragedia si è verificata intorno alle 10 di venerdì nei pressi del parcheggio del centro Commerciale Le Sorgenti. All’improvviso la tragedia: il crick che serviva per alzare il mezzo pesante ha ceduto e il camion ha travolto e schiacciato l’uomo. (Teleuniverso)

Su altre fonti

La vittima è Cristian Marchesini, 38 anni, di Supino. Ma secondo alcune testimonianze appena montato il crick, il mezzo pesante ha ceduto schiacciando l'uomo (ilmessaggero.it)

La polizia stradale di Frosinone, coordinata dalla procura del tribunale del capoluogo, sta cercando di ricostruire con esattezza quanto accaduto Christian Marchesini, meccanico di 38 anni e residente a Supino, è rimasto schiacciato da un tir mentre era impegnato nella sostituzione di una gomma e si trovava sotto il mezzo pesante. (Sky Tg24 )

Sono le 10 del mattino, un autista ha il camion in panne a causa di una foratura. – Sconcerto, dolore ed incredulità a Supino, paese in cui viveva il meccanico di 38 anni, Cristian Marchesini, che intorno alle ore 10 del mattino del 14 Gennaio è morto schiacciato da un tir Mercedes al quale stava sostituendo un pneumatico. (Cronache Cittadine)

Ultimo aggiornamento: Venerdì 14 Gennaio 2022, 14:29 L'uomo, dalle prime informazioni, sarebbe rimasto schiacciato da un mezzo pesante. (leggo.it)

Per lui non ci sarebbe stato scampo. Di qui l'intervento dell'operaio che avrebbe cercato di riparare il mezzo. (Frosinone Web)

Probabilmente era impegnato nella sostituzione di una gomma. L’uomo, residente a Supino, secondo le prime informazioni sarebbe rimasto schiacciato da un mezzo pesante. (L'Unione Sarda.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr