Terrore in pizzeria a Casavatore, la pista: non era una rapina, i banditi volevano uccidere

Terrore in pizzeria a Casavatore, la pista: non era una rapina, i banditi volevano uccidere
ilmattino.it INTERNO

E indagini serrate per identificare i responsabili della clamorosa rapina a mano armata messa a segno tra i circa duecento clienti che sabato sera cenavano tra i tavoli del ristorante “Un posto al sole” di Casavatore.

Una imponente caccia all’uomo.

Il testo completo di questo contenuto a pagamento è disponibile agli utenti abbonati

I carabinieri del comando provinciale di Napoli, con i colleghi della compagnia di Casoria diretta dal maggiore Diego Miggiano e della caserma di Casavatore diretta dal luogotenente Rosario. (ilmattino.it)

La notizia riportata su altre testate

Ciro Cuozzo Giornalista professionista, nato a Napoli il 28 luglio 1987, ho iniziato a scrivere di sport prima di passare, dal 2015, a occuparmi principalmente di cronaca. Dopo le esperienze a Sky Sport e Mediaset, sono passato a Retenews24 e poi a VocediNapoli. (Il Riformista)

Due rapinatori incappucciati e a volto coperto hanno fatto irruzione in una pizzeria, portando via l'incasso e poi uno dei malviventi ha puntato il fucile contro i clienti, per farsi consegnare denaro, orologi e gioielli. (Gazzetta del Sud)

Questa è l’impressione che produce il filmato registrato dalle camere di sorveglianza della pizzeria di Casavatore, in provincia di Napoli, che hanno ripreso la rapina avvenuta sabato scorso in un locale pieno di famiglie e con molti bambini piccoli (La Repubblica)

Casavatore, i banditi erano lì per uccidere: la rapina era una copertura

I militari stanno eseguendo decine di perquisizioni presso le abitazioni di pregiudicati schedati come rapinatori tra la stessa Casavatore, Secondigliano e Arzano. Rapina al ristorante di Casavatore, le indagini. (L'Occhio di Napoli)

Ed infatti, il sospetto che sta aleggiando in queste ore, è che quella rapina ” anomala “fosse solo una copertura per una missione di morte e questo spiegherebbe l’utilizzo di quel genere di armi pesanti, quasi mai utilizzate per questo tipo di reato perché impacciano non poco i movimenti (Edizione Napoli)

Indagini serrate per individuare i due responsabili che hanno messo a segno la clamorosa rapina Rapina o missione di morte? (Teleclubitalia.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr