Addio smartphone Lg: ufficiale la chiusura della divisione telefonia dell'azienda

leggo.it SCIENZA E TECNOLOGIA

Lg lavorerà insieme ai propri fornitori e ai propri business partner durante il processo di chiusura del business.

LG continuerà a valutare la possibile vendita di alcuni asset a seguito della chiusura delle proprie attività mobile

Leggi anche > Addio smartworking, Google e Amazon chiedono ai dipendenti di tornare in ufficio. Lg, stop alla produzione di telefonia. Gli smartphone Lg attualmente in gamma continueranno a essere disponibili per la vendita. (leggo.it)

Ne parlano anche altri media

LG - tra i pionieri nel lancio del sistema Android - è stata a lungo classificata tra i primi 10 produttori di smartphone al mondo. Aggredita dai produttori cinesi di smartphone, appesantita dai debiti in questo specifico settore, la società sudcoreana LG lascia la telefonia mobile. (la Repubblica)

'L'avvocato della famiglia di Denise ha fatto benissimo ad evitare di andare in televisione prima che gli sia comunicato il test del Dna -continua Nuzzi- lo trovo il minimo sindacale. Così all'Adnkronos il conduttore di 'Quarto Grado' Gianluigi Nuzzi a poche ore dalla notizia sul Dna di Olesya, la ragazza russa che potrebbe essere la piccola Denise Pipitone. (Yahoo Notizie)

Pochi giorni fa l’ammiraglia del 2018 ha ricevuto proprio questo aggiornamento, un tocco di classe considerando l’età. Cosa toccherà ai proprietari di smartphone del suddetto marchio? (Tecnoandroid)

LG Mobile, cosa prevede il futuro. Secondo il calendario di LG Mobile, la chiusura definitiva della divisione, avverrà nei prossimi quattro mesi, ovvero entro il prossimo 31 luglio. (Libero Tecnologia)

Troppe perdite, LG Electronics dice addio al mercato dei telefonini. LG, in passato il terzo più grande produttore di telefoni cellulari, nel corso del tempo ha perso via via spazio a causa della concorrenza degli altri grandi produttori globali. (L'HuffPost)

L’azienda riferisce ancora che “i dettagli relativi all’occupazione saranno determinati a livello locale”. Non bisogna infatti dimenticare che la chiusura della divisione mobile comporterà licenziamenti per numerose persone (macitynet.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr