Accordi politici-mafiosi, chiesti i domiciliari per Luigi Cesaro: si attende il "sì" dal Senato

Teleclubitalia.it INTERNO

Chiesti gli arresti domiciliari per Luigi Cesaro, ex presidente della provincia di Napoli e parlamentare di Forza Italia.

Secondo l’accusa, ci sarebbero stati accordi politico-mafiosi a Sant’Antimo e un presunto “patto di reciproca convenienza” sancito tra il clan camorristico Puca e la famiglia Cesaro.

Accordi politici-mafiosi, chiesti i domiciliari per Luigi Cesaro: si attende il “sì” dal Senato. (Teleclubitalia.it)

Se ne è parlato anche su altre testate

Sempre che prima la giunta. Come Luigi Cesaro, il senatore di Sant'Antimo, per cui la Procura di Napoli ieri ha chiesto i domiciliari per concorso esterno in associazione mafiosa. (ilmattino.it)

Io sono contento delle nostre liste». Non do valutazioni giudiziarie, ma politicamente sono lontano da Cesaro» (Corriere del Mezzogiorno)

Il gip di Napoli ha disposto i domiciliari per il senatore Luigi Cesaro a cui gli inquirenti contestano i reati di concorso esterno in associazione camorristica. (Metropolis)

Domiciliari per il senatore Luigi Cesaro. Al forzista gli inquirenti contestano il reato di concorso esterno in associazione camorristica. (NapoliToday)

I difensori di Luigi Cesaro, il professore e avvocato Alfonso Furgiuele e l’avvocato Michele Sanseverino, riporta una nota, “dopo aver preso visione del contenuto dell’ordinanza applicativa della misura cautelare emessa dal G. (Cronache della Campania)

Luigi Cesaro, disposti gli arresti domiciliari. Adesso, però, la richiesta della misura cautelare dovrà essere sottoposta al Senato, che dovrà votare affinché si proceda oppure contro l'applicazione degli arresti. (Fanpage.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr