Netanyahu alla sbarra, Israele cerca una maggioranza

Netanyahu alla sbarra, Israele cerca una maggioranza
laRegione ESTERI

Il premier ha accusato Ben Ari di aver sottratto documenti che andavano a suo favore e di aver intimidito testi "fino a spaccare intere famiglie".

L'uomo d’acciaio. Al termine dell'udienza Netanyahu, su Facebook, è passato al contrattacco con un intervento dai toni emotivi.

L'ha anche accusata di "aver cercato di abbattere un premier forte di Destra, di aver tentato un colpo di mano istituzionale". (laRegione)

Su altre testate

A parlare con l'Adnkronos è l'avvocato Frazzitta, legale di Piera Maggio, la madre della piccola Denise Pipitone, la bambina di 4 anni sparita nel nulla il primo settembre dei 17 anni fa. "Non parteciperemo a nessun programma se loro ancora tergiversano a farci avere Dna e gruppo sanguigno, dopo di che trasmetteremo tutto alla Procura". (Yahoo Notizie)

La risposta è stata “No”, perché Netanyahu era uscito vincitore dalle primarie del partito, ma ciò la dice lunga sulle intenzioni del Presidente. I rappresentanti del partito hanno indicato il nominativo di Netanyahu quale premier incaricato, cui il Presidente dovrebbe conferire il mandato. (San Marino Rtv)

Caso 4000, frode, abuso di fiducia e corruzione. Su un palco è stato eretto un cartellone su cui si legge, con riferimento alla elezioni politiche di fine marzo: 'Il popolo ha scelto: Netanyahu'. (Notizie - MSN Italia)

Processo per corruzione | si complica la posizione di Netanyahu

Gideon Saar di New Hope (6) ha riferito a Rivlin di non poter dare indicazioni, così come la Lista Unita araba (6). “Ho offerto a Bennett un governo di unità nel quale lui potrebbe essere il primo a rotazione tra noi due (EOS Sistemi avanzati scrl)

Così su Twitter il leader del partito Yesh Atid, Yair Lapid, principale oppositore di Netanyahu. Milano, 6 apr. (LaPresse)

Advertising. marattin : Se n’è andato uno dei migliori macroeconomisti della storia, Bob Mundell. Processo per corruzione, si complica la posizione di Netanyahu (Di lunedì 5 aprile 2021) In una dichiarazione trasmessa in tv Benyamin Netanyahu ha risposto alle accuse di corruzione, frode e abuso di potere che ieri è tornato ad affrontare davanti ai giudici del tribunale di Gerusalemme. (Zazoom Blog)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr