Nations League, altro che Italia di "riserva": gol e spettacolo col Belgio, azzurri trascinati dal trio Locatelli-Barella-Chiesa

Nations League, altro che Italia di riserva: gol e spettacolo col Belgio, azzurri trascinati dal trio Locatelli-Barella-Chiesa
Liberoquotidiano.it SPORT

Ma a punire il portiere ospite ci pensa Barella in avvio di ripresa: sugli sviluppi di un corner, il centrocampista italiano si coordina dal limite e infila all’angolino, battendo ancora una volta Courtois dopo i quarti degli Europei.

Ma la chance più importante del primo quarto di match è in favore del Belgio, che colpisce una traversa con Saelemaekers al 25′.

Parla Leonardo. Il Belgio sembra accusare il colpo, così il ct Martinez muove la panchina calando l’asso De Bruyne e il giovane De Ketelaere. (Liberoquotidiano.it)

Ne parlano anche altre fonti

Come riferisce Gazzetta, Chiesa centravanti è una soluzione in attesa del rientro di Morata, ma non solo. Per Federico resta possibile anche l’utilizzo in fascia, specie se gli equilibri del centrocampo bianconero permetteranno di usare due ali veramente offensive. (Tutto Juve)

Restano Locatelli, punto fermo, McKennie (rientra giovedì) e Bernardeschi che dovrebbe riempire il vuoto in fascia sinistra. (Tutto Juve)

Il Liverpool guarda attentamente in casa Juventus e tenta di proporre un super scambio con Salah: decisione presa dai bianconeri. A tal proposito, continua ad esserci un forte interessamento da parte di diverse big europee per Federico Chiesa. (Calciomercatonews.com)

Da super Chiesa a Kean a singhiozzo: Italia-Belgio, le pagelle Juve sui giornali

Servono 100 milioni di euro per l’addio. Per avere aggiornamenti in TEMPO REALE sulle ultime di CALCIOMERCATO, ISCRIVITI AL NOSTRO CANALE TELEGRAM! E’ evidente che per strapparlo al club bianconero servirà un’offerta da capogiro, sui 100 milioni di euro. (CalcioMercato.it)

Dalla Samp al Toro, con il Chelsea in mezzo: tre gare impeccabili, a dimostrazione dei tempi di apprendimento molto rapidi. La rete decisiva nel derby è la seconda in stagione, dopo quella messa a segno nel match con la Samp in cui ha fatto pure un assist. (La Gazzetta dello Sport)

Sono tre i giocatori della Juventus che ieri hanno vestito la maglia dell'Italia nella finale per il terzo posto di Nations League vinta contro il Belgio 2-1 all'Allianz Stadium. Al 20' del secondo tempo è entrato Moise Kean a sostituire Raspadori come centravanti. (ilBianconero)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr