Udinese via dalla Dacia Arena? «Pronti a togliere il disturbo»

Udinese via dalla Dacia Arena? «Pronti a togliere il disturbo»
Per saperne di più:
Calcio News 24 SPORT

Contemporaneamente, la società si impegna ad individuare un’area alternativa per la costruzione di un nuovo stadio, riprendendo in esame le pratiche a suo tempo avviate

Questa decisione giunge anche a seguito delle pretestuose e reiterate contestazioni subite in questi ultimi anni dall’Udinese Calcio.

Il Club chiederà, inoltre, il rimborso di 48.530.000 €, somma pari alle spese sostenute per i lavori di abbattimento e ristrutturazione dell’impianto. (Calcio News 24)

Su altri giornali

La Gazzetta dello sport riporta le parole di Rigotto e del sindaco Andrea Pozzo. Il dirigente ha incontrato ufficialmente il sindaco di Pasian di Prato, località che si è detta disponibile ad ospitare la nuova casa dell'Udinese. (Udinese Blog)

Eppure chi pensava che fosse soltanto una boutade dovrà, secondo il direttore amministrativo della società bianconera, Alberto Rigotto, ricredersi. Non solo uno stadio quindi, ma una vera e propria cittadella dello sport, da realizzare nell’area sportiva situata tra Pasian di Prato e la frazione di Passons (Il Messaggero Veneto)

Udinese, ripresi i contatti con il sindaco di Pasian di Prato: lì potrebbe sorgere il nuovo stadio. vedi letture. Dopo il comunicato di ieri, l'Udinese passa dalle parole ai fatti. (TUTTO mercato WEB)

Udinese: ''Dopo i rilievi dell'Anac pronti a lasciare lo stadio''

«Ci saremmo aspettati quantomeno una chiamata, del resto il Comune è pienamente parte in causa nella vicenda – rileva Fontanini – Noi con la delibera dell’Anac faremo così e altrettanto sarà chiamata a fare l’Udinese, senza stracciarsi le vesti». (Il Messaggero Veneto)

Immagino si voglia andare avanti con la costruzione di una cittadella dello sport di proprietà dell'Udinese - ha concluso il sindaco -, in cambio l'amministrazione chiederebbe alla società solamente alcuni spazi da poter utilizzare per le proprie asd" "Pasian di Prato era già una delle sedi possibili prima della costruzione della Dacia Arena - ha spiegato il sindaco ai nostri microfono-. (Telefriuli)

Un primo contatto era già avvenuto a Pasian di Prato ma nella cintura udinese ci sono anche altri comuni molto vicini alle principali arterie stradali Ha le idee chiare l'Udinese, dopo che l'Anac aveva rilevato presunte irregolarità nella gestione dell' impianto. (Rai Sport)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr