Pensioni, ecco come cambiano gli assegni: tutte le cifre

ilGiornale.it ECONOMIA

Indicizzazione trimestrale delle pensioni per adeguarle all'aumento dell'inflazione. È questa l'ipotesi al vaglio dei tecnici di palazzo Chigi e del ministero dell'Economia e delle finanze che potrebbe essere portata avanti dal governo, nel 2023, nel caso in cui l'inflazione continuasse a restare ancora sui livelli degli ultimi mesi. Si tratterebbe di una sorta di "scala mobile" simile a quella utilizzata negli anni 'ottanta per adeguare pensioni e salari in relazione agli aumenti dei prezzi dei beni e, più in generale, al costo della vita. (ilGiornale.it)

Se ne è parlato anche su altre testate

Il congedo straordinario legge 104, come già evidenziato, richiede la medesima residenza con la persona disabile a cui prestare assistenza. Non permette quindi di assistere un disabile, usufruendo del congedo straordinario legge 104, per un periodo superiore. (InformazioneOggi.it)

La Legge 104 stabilisce che solo alcuni soggetti hanno diritto ai benefici, in ordine prioritario. Chi sono i parenti caregivers che possono richiedere i permessi retribuiti per assistere un disabile grave, ai sensi della Legge 104? (InformazioneOggi.it)

Ad esempio, le variazioni che riguardano il patrimonio immobiliare e mobiliare o l’ISEE dei componenti del nucleo familiare L’importo, tuttavia, è aumentato di 2 mila euro per ciascun componente del nucleo familiare, fino ad un massimo di 10 mila euro, e di mille euro per ogni figlio successivo al secondo. (InformazioneOggi.it)

La legge di bilancio 2023 varata dal governo interviene in maniera significativa sul tema pensioni, riducendo l'indicizzazione delle prestazioni oltre quattro volte il minimo (ossia circa 2101 euro lorde mensili). (Il Sole 24 ORE)

Ricordiamo brevemente che tra i soggetti che possono chiedere i permessi legge 104 vi sono i genitori, il coniuge ma anche la parte dell’unione civile e il convivente di fatto. Alcune precisazioni finali sulla domanda Inps per i permessi legge 104. (InformazioneOggi.it)

Tra queste la proroga di Opzione donna e Ape sociale e l’introduzione di una nuova misura pensionistica: Quota 103. Pensione Opzione donna: ecco come cambierà nel 2023 ma non sarà destinata a tutte. Opzione donna però ha subito delle modifiche rispetto alla “precedente” misura che le lavoratrici conoscevano. (InformazioneOggi.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr