GKN, Antognoni con i lavoratori: “Licenziamenti spietati. Io ed i fiorentini…”

GKN, Antognoni con i lavoratori: “Licenziamenti spietati. Io ed i fiorentini…”
Viola News SPORT

L'ex dirigente viola ha preso la parola ai microfoni di Rtv38 direttamente da piazza Santa Croce: "Sono qui per esprimere la mia solidarietà per queste famiglie.

L'Unico 10: "La mia presenza è proprio per dire che non ci si può comportare così, ci deve essere una logica sempre nelle cose". Redazione VN. C'è ancheGiancarlo Antognoni questa mattina tra i manifestanti a sostegno dei 422 lavoratori licenziati con una email dall'azienda GKN (Viola News)

Ne parlano anche altri giornali

La squadra in possesso deve effettuare una serie almeno di 10 passaggi consecutivi prima di andare a servire l’eventuale esterno in grado di crossare al centro per il centravanti di turno. Dopo una prima parte di allenamento dedicata alla parte aerobica (una parte comunque col pallone), la Fiorentina si è spostata sul campo principale del “Benatti”. (fiorentinanews.com)

Il programma in piazza Santa Croce prevede sei interventi di lavoratori e lavoratrici dal palco, insieme ai tre interventi della segretaria generale di Cgil Firenze Paola Galgani (che sarà l’ultima a parlare), del segretario generale di Cisl Firenze-Prato Fabio Franchi e del coordinatore Uil area fiorentina Leonardo Mugnaini Anche Giancarlo Antognoni ha voluto dare il suo sostegno ai lavoratori della GKN di Campi Bisenzio, partecipando a “Firenze difende il lavoro”, lo sciopero generale territoriale dell’area metropolitana di Firenze, con manifestazione in piazza Santa Croce (ore 9-13). (Firenze Viola)

Sinceramente, lo spero. Il calcio, la vita sono davero strani: tutto quanto mi è accaduto, è accaduto proprio in questi giorni così azzurri: l’11 luglio dell’82, a Madrid, sono diventato campione del mondo con l’Italia di Bearzot; l’11 luglio del 2021, a Wembley, l’Italia di Mancini è diventata campione d’Europa (TUTTO mercato WEB)

Ex Ilva,lavoratori in presidio davanti alla Prefettura di Taranto: “Servono risposte”

Al termine di un secondo giorno che ha visto Saponara e Bonaventura (quest’ultimo a lungo a confronto con Italiano) rientrati in gruppo Ma la querelle con Giancarlo attraversa il ritiro viola. (Fiorentina.it)

Uno dei primi in Italia, addirittura prima che venisse annunciato il nuovo allenatore dopo l’addio turbolento di Gattuso. Difficile vedere altri acquisti prima del ritorno dei giocatori viola a Firenze, con i dirigenti viola che saranno impegnati a vedere/collocare i tanti esuberi viola (fiorentinanews.com)

La protesta è contro la situazione degli stabilimenti. “Stanno gestendo una cassa integrazione vergognosa, la rabbia sta per esplodere (LaPresse)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr