Sony ritira le carte PlayStation Now; in arrivo la fusione con il Plus?

Sony ritira le carte PlayStation Now; in arrivo la fusione con il Plus?
Game-eXperience.it SCIENZA E TECNOLOGIA

Se cosi fosse, procedere alla rimozione delle carte PlayStation Now sarebbe la prima ovvia mossa da compiere, dunque che ciò stia accadendo avvalora il sospetto che una fusione dei servizi sia realmente possibile

C’è chi pensa, e spera, che sia un segno della prossima fuzione di PlayStation Now con PlayStation Plus.

A quanto pare le catene di reatail nel Regno Unito stanno ritirando tutte le carte prepagate di PlayStation Now su ordine della stessa Sony, che ha richiesto che tutte le carte siano riconsegnate entro la fine di gennaio 2022. (Game-eXperience.it)

Ne parlano anche altre fonti

GamesBeat e Jeff Grubb riportano che le catene di negozio del Regno Unito hanno ricevuto l'ordine da Sony di riconsegnare le carte prepagate di PS Now, a partire dalla fine di gennaio 2022. La rimozione delle carte del PlayStation Now sarebbe un primo passo obbligatorio. (Multiplayer.it)

Questa nuova offerta dovrebbe fondere le offerte di Now e Plus, creando un ecosistema simile a quello del Game Pass di Microsoft. Questa giustificazione tuttavia appare piuttosto strana, soprattutto se consideriamo la mancanza di comunicazione in merito alle tessere del PlayStation Plus, ancora regolarmente commercializzate in tutti i paesi (Tech Princess)

In attesa di scoprire in che modo il futuro dei giochi gratis su PlayStation si evolverà, vi invitiamo a consultare anche il nostro articolo mensile riguardante i giochi gratis, il quale comprende anche PS Plus e PS Now, lo trovate qui (Game Legends)

PlayStation Now e PS Plus pronti alla fusione? Arriva un indizio

“ Vogliamo sperare – conclude Barbara Figus – che simili vicende non si ripetano in futuro e che la sanità sappia sempre mettere i veri interessi della persona davanti a tutto” Sull’accaduto interviene Barbara Figus, Coordinatrice regionale del PDF: “Trovo incredibile e folle quanto è avvenuto. (Sardegna Reporter)

ARTICOLI CORRELATI. Ora come ora, non è stato specificato nei dettagli come la possibile fusione tra PS Now e PS Plus si possa collegare, e inoltre se si potrà trasformare una sottoscrizione PlayStation Now ad un nuovo servizio di abbonamento In seguito ai vari rumors giunti nelle ultime ore da VentureBeat e VGC, ecco arrivare la conferma di Sony secondo cui i principali rivenditori in Gran Bretagna saranno costretti a ritirare le carte prepagate PlayStation Now da tutti i loro negozi. (OptiMagazine)

Le anticipazioni di Bloomberg su Spartacus, erede di PS Plus, ci suggeriscono che il futuro dei servizi in abbonamento di Sony potrebbe essere tutto da riscrivere, incluso quello di PlayStation Now. Non è da escludere che la cosa possa precedere quella che molti pensano essere una vera e propria “fusione” del servizio con PlayStation Plus, non ancora annunciata ufficialmente dal colosso nipponico. (Spaziogames.it)

Facebook Twitter Pinterest Linkedin Tumblr